Iscriviti

Argentario Sailing Week 2016: una regata di vero lusso

L'Argentario Sailing Week 2016, una regata di lusso, per tre giorni allieterà la località di Porto Santo Stefano, in occasione del raduno tradizionale organizzato come ogni anno dallo Yacht Club Santo Stefano in collaborazione con Officine Panerai.

Lusso
Pubblicato il 19 giugno 2016, alle ore 14:59

Mi piace
4
Preferiti
0
Argentario Sailing Week 2016: una regata di vero lusso
Pubblicità

Da qualche giorno si è concluso Les Voiles d’Antibes, e  il circuito di regate per barche a vela d’epoca Panerai Classic Yachts Challenge passa adesso in Toscana, per dare inizio alla diciassettesima edizione dell’Argentario Sailing Week, la seconda tappa nel Mediterraneo.
Infatti, la località di Porto Santo Stefano ospiterà fino al 19 giugno una flotta di circa cinquanta imbarcazioni che, in occasione del raduno tradizionale organizzato come ogni anno dallo Yacht Club Santo Stefano in collaborazione con Officine Panerai, si sfideranno in una fantastica competizione.

L’Argentario Sailing Week si svolgerà con un programma che prevede tre regate, che avranno luogo da venerdì a domenica. Prima delle tre regate, nella giornata di mercoledì, avrà luogo il Trofeo Vele d’Argento, una regata costiera che prevede un percorso tra le spiagge della Giannella, Talamone, le isole del Giglio e Giannutri. A questa competizione prenderanno parte numerose vele d’epoca e la si terrà giovedì 16 giugno in occasione di un cocktail organizzato presso lo Yacht Club Santo Stefano. La flotta che compone le imbarcazione dell’Argentario Sailing Week comprende modelli costruite tra i primi del Novecento e gli anni Duemila, e si dividerà in categorie: Big Boats, Epoca, Classiche, Spirit of Tradition, Classi metriche e Monotipi.

I vincitori delle prime quattro categorie riceveranno come premio un orologio Panerai. Alla regata parteciperà come ogni anno la Marina Militare con alcune storiche imbarcazioni, e tra queste è da menzionare il 22 metri Capricia del 1963, donato dalla famiglia Agnelli alla Marina, il Caroly del 1948, dono della famiglia Preve, e il ketch di 28 metri Orsa Maggiore. A Porto Santo Stefano ci sarà ovviamente anche il ketch bermudiano Eilean, ambassador di Officine Panerai che darà come al solito spettacolo con la sua linea elegante creata dallo scozzese William Fife III nel 1936. La regata sarà come sempre una vera attrazione.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Giacoma Chimenti - L'Argentario Sailing Week è davvero un evento straordinario, e si svolge in una location incantevole e suggestiva come Porto Santo Stefano. La Toscana è sempre una regione che ospita eventi straordinari, e in questo caso si può proprio dire che questo evento è un'occasione per vedere in azione fantastiche imbarcazioni sfidarsi nelle acque del mare: i partecipanti, provenienti da tutto il mondo, conquisteranno gli spettatori che senza dubbio rimarranno affascinati da questo spettacolo. vedere tanto lusso in un mondo pieno di crisi forse non è giusto, ma chi ha non ha alcuna colpa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!