Iscriviti

Salone Internazionale del Libro 2013, in primo piano la creativitĂ 

Dal 16 al 20 maggio Torino ospita la 26esima edizione del Salone Internazionale del Libro 2013. Importanti ospiti italiani e stranieri e grande attenzione ai temi d’attualità.

Libri
Pubblicato il 8 maggio 2013, alle ore 15:31

Mi piace
0
0
Salone Internazionale del Libro 2013, in primo piano la creativitĂ 
PubblicitĂ 

Il Salone Internazionale del Libro 2013, la più importante manifestazione italiana dedicata al libro, che si terrà a partire dal 16 maggio al Lingotto di Torino, sarà dedicata ai temi della creatività e della cultura.

Oltre alla presenza di numerosi autori italiani, tra cui Roberto Saviano, Alberto Angela, Mauro Corona, Paolo Giordano, c’è grande attesa per il ritorno di David Grossman e per l’arrivo di celebrità quali l’architetto Daniel Libeskind o il vincitore dell’ultimo premio Goncourt, lo scrittore francese Jerome Ferrari.

Il tema principale del Salone Internazionale del Libro 2013 sarà la creatività, motivo conduttore che vuole sollecitare una riflessione su quella cultura del progetto che, nel nostro paese, è stata spesso trascurata, ma che risulta di fondamentale importanza per fronteggiare una crisi che nasce dalla difficoltà di elaborare un’idea organica di società nel medio e lungo periodo.

I cinque giorni del Lingotto saranno inoltre dedicati alla discussione su importanti temi d’attualità, dall’etica alla violenza sulle donne, fino all’incontro sulle democrazie in crisi, coordinato dal Sindaco di Torino, Piero Fassino.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!