Iscriviti

"Book at Home" la nuova iniziativa lanciata da MdS Editore

MdS Editore, ha deciso di lanciare l'iniziativa "Book at home" che prevede l'opportunità, a semplici lettori, di poter presentare un determinato libro all'interno della propria abitazione con la presenza dello stesso autore.

Libri
Pubblicato il 8 febbraio 2017, alle ore 14:53

Mi piace
16
0
"Book at Home" la nuova iniziativa lanciata da MdS Editore
Pubblicità

La casa editrice toscana – precisamente di Pisa –  MdS editore, sta cercando di “smuovere” le vendite dei libri, dato la crisi che il settore sta vivendo negli ultimi tempi, particolarmente per quanto riguarda la vendita del “cartaceo” e, per il 2017 lancia l’iniziativa “book at home”.

L’idea è quella di poter mettere a confronto, con interviste e domande in generale, gli autori del libro che si vuole presentare, con i suoi potenziali lettori, il tutto avverrà all’interno di abitazioni private, le quali devono avere la possibilità di ospitare un numero di persone cha va da un minimo di 15 sino ad un massimo di 30: chiunque può partecipare a questa iniziativa.

In una intervista, il presidente di Mds – ruolo ricoperto dalla signora Sara Ferraioli – spiega di come sia importante, per la crescita del mercato e per far accrescere la curiosità del conoscere, mettendo a confronto diretto autori e lettori, creando un rapporto quasi famigliare, cercando di eliminare il muro che li divide.

Sara Ferraioli spiega che “la crisi che sta attraversando il libro, è principalmente dovuta a una diminuzione del fascino e del potere di seduzione dell’oggetto-libro rispetto agli altri generi di consumo e  – continua  affermando che – invece è proprio su quest’aspetto che noi vogliamo incidere lanciando “Book at home”  i libri e gli autori nelle case di chi li ospita“.

Una formula semplice e – si spera – di sicuro interesse. Il presidente di MdS, conclude l’intervista, tenendo a precisare che: “Non inventiamo niente di nuovo, perché l’abitudine a riunirsi e discutere insieme è una costante dello sviluppo delle idee”

Un’idea che, se divulgata, potrebbe contribuire sostanzialmente alla ripresa del mercato del libro  – cartaceo -, rendendo parte attiva gli stessi lettori che, magari, affascinati da un determinato romanzo (o qualsiasi altro tipo di lettura), avranno l’opportunità, oltre che a “confrontarsi” direttamente con l’autore del libro, far conoscere, a chi non ha avuto modo di farlo, un detrminato argomento che potrebbe interessare allo stesso

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Francesco Pezzuto - Interessante iniziativa quella proposta dalla casa editrice MdS editore e, ne sono convinto, contribuirà in modo sostanziale, al piacere della lettura, oltre che, ovviamente, all'incremento del mercato cartaceo del settore. Oggi la divulgazione di internet, ma non solo, ha messo in seria crisi il mercato del libro (cartaceo) e, le case editrici, stanno cercando di "rendere attivi" gli stessi lettori sfruttando, in questo modo, il passaparola che, a mio avviso, è la migliore pubblicità che possa esistere. Se vi piace leggere e potete ospitare almeno 15 persone all'interno della vostra abitazione, approfittatene.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!