Iscriviti

I Bastardi di Pizzofalcone: la nuova serie di De Giovanni prende vita

Secondo romanzo della nuova serie di De Giovanni sull'ispettore Lojacono che prende servizio nel nuovo commissariato di pizzofalcone

Libri
Pubblicato il 22 dicembre 2013, alle ore 18:03

Mi piace
0
0
I Bastardi di Pizzofalcone: la nuova serie di De Giovanni prende vita
Pubblicità

Lojacono è appena nato che già deve cambiare casa! Il nuovo personaggio creato dalla penna di Maurizio De Giovanni ha appena preso forma e già l’ambientazione cambia. Dal commissariato San Gaetano a quello di Pizzofalcone il passo è tanto breve quanto definitivo. Pizzofalcone è infatti un avamposto maledetto e in procinto di chiudere. Maledetto per il marchio lasciato da quattro poliziotti corrotti dalla cocaina che sono stati scoperti a spacciare e, a detta di tutti, in procinto di essere chiuso per cancellare da Napoli la macchia dell’infamia. La caparbietà di un nuovo commissario, luigi Palma, riesce, però, ad ottenere per Pizzofalcone una seconda possibilità ed il questore decide di farne la tomba dei peggiori. Vengono scelti quattro elementi da isolare e viene rifondato un commissariato con il preciso scopo di farne fallire la resurrezione.

Ma l’amalgama, creata apposta per fallire, riesce inaspettatamente a generare un prodotto efficace e un nuovo delitto creerà i presupposti per unire insieme personaggio davvero difficili da immaginare uniti: Lojacono, il sospettato mafioso, Aragona, il raccomandato poco intelligente, Romano, che non riesce a gestire la rabbia e diventa violento, Di Nardo dal grilletto facile e con un segreto inconfessabile, si uniscono ai due reduci del vecchio commissariato, il sostituto commissario Giorgio Pisanelli (con l’ossessione di trovare un assassino dietro ad una serie di apparenti suicidi) e il vice sovrintendente Ottavia Calabrese (genio del computer e con una situazione familiare difficile), e creano una squadra in grado di trovare un colpevole per la morte di una donna dell’alta società, apparentemente uccisa a scopo di rapina, ma in realtà al centro di una storia che si dipana fra torbide vicende familiari e circoli nautici e pettegolezzi.

La fine vedrà vincitori i bastardi di pizzo falcone che potranno così continuare ad essere al centro di altre storie.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!