Iscriviti

Italia: disoccupazione in aumento, ma anche UE non scherza

Il punto sull'occupazione in Italia: disoccupazione in aumento, soprattutto tra i giovani.

Lavoro
Pubblicato il 8 luglio 2013, alle ore 11:04

Mi piace
0
0
Italia: disoccupazione in aumento, ma anche UE non scherza
Pubblicità

Il punto sull’occupazione in Italia: disoccupazione in aumento, soprattutto tra i giovani.

Un articolo de Il Sole 24 Ore del 2 luglio di Claudio Tucci fa il punto sulla situazione occupazionale italiana, dati alla mano.

Ne emerge un quadro preoccupante, per altro in linea con l’andamento degli ultimi anni, influenzato da un crisi economica profonda alla quale le misure finora adottate dal governo nazionale e da quello europeo non hanno saputo dare risposte efficaci, anzi.

Nel mese fi maggio gli occupati in Italia sono scesi di 27mila unità rispetto ad aprile e di 387mila su base annua.

Il tasso generale di disoccupazione tocca la cifra record di 12, 2%, allineato con l’UE (12,1% di media). La fascia giovanile 15-24 anni è al 38,5%, meno accentuato (ma non meno allarmante) di quello di Grecia (59,2), Spagna (56,5), Portogallo (42,1).

In Italia i giovani 15-24 in cerca di lavoro sono 647mila, circa il 10% del totale dei giovani in quella fascia, e le loro possibilità di concretizzare positivamente la loro ricerca si assottigliano progressivamente.

Enrico Giovannini, ministro del Lavoro, parla di “situazione molto grave” e ritorna a ribadire l’importanza del decreto sull’occupazione varato pochi giorni fa, sul quale, va ricordato, al di là del comprensibile ottimismo di circostanza, molti commentatori del mondo giornalistico ed economico ripongono poche speranze.

Insomma: la disoccupazione galoppa, ma le istituzioni arrancano.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!