Iscriviti

Come preparare un esame universitario e non solo

Molte persone trovano tante difficoltĂ  per preparare esami universitari, esami e interrogazioni varie. Capita spesso che vengano a chiedermi come riesca a preparare i miei esami, quale sia il mio metodo di studio. Oggi ho deciso di scriverlo.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 27 ottobre 2016, alle ore 19:56

Mi piace
2
0
Come preparare un esame universitario e non solo
PubblicitĂ 

Seguiamo le lezioni regolarmente, prendiamo appunti e crediamo di essere al passo con lo studio? Quanti di noi sono convinti di questo? Arriva però il momento tra la fine delle lezioni e le sessioni d’esame in cui ci rendiamo conto di non essere neanche vicini ad avere la preparazione adeguata richiesta. Come fare?

Il tempo stringe, le date si avvicinano e tutto ciò che eravamo convinti di aver fatto per mesi si è rivelato pressoché inutile. Siamo terrorizzati. “Non riuscirò mai a fare tutte queste pagine in così poco tempo” ci ripetiamo. Ma non è così.

Purtroppo è vero, non abbiamo solo un esame da preparare, ma questo sistema può essere usato per tutti. Come recuperare? Vi darò i miei consigli in 5 passaggi. Sembrano stupidi, vi direte che non cambieranno le cose, ma vi garantisco che non sarà così. Provate per credere! Iniziamo:

  1. Prendete il manuale, cercate di leggere ogni frase almeno due volte prima di sottolineare, in modo tale da sottolineare davvero solo le cose più importanti e non tutto.
  2. Fate i riassunti di ciò che avete sottolineato. Che significa? Sarà necessario solamente trascrivere quello che avete già sottolineato, perché avrete già carpito le cose più importanti e vi troverete scritte le cose che è necessario memorizzare.
  3. Integrare gli appunti delle lezioni ai riassunti del manuale. Ovviamente è necessario prima leggere bene gli appunti, selezionare le cose più importanti che andranno inserite seguendo l’ordine del manuale e degli argomenti.
  4. Stampare tutto e avere un cartaceo sul quale lavorare.
  5. A questo punto il più è fatto. Avrete letto circa 3 volte tutto il lavoro, quindi il vostro cervello avrà assimilato la maggior parte delle notizie. Sarà necessario leggere e ripetere per più volte.

Ad alcuni serve fare degli schemi per ripetere, ad altri no. In ogni caso con questi 5 suggerimenti avrete già ultimato tutto. Può essere utile anche ripetere per iscritto. Prendere un foglio e scrivere tutto ciò che siete riusciti a memorizzare.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Serena Addis - Consiglio questi metodi per tutti. Che si tratti di esami universitari, o esami per lavoro, o interrogazioni per la scuola. Sono metodi che potrete riusare in ogni contesto e per ogni occasione. Mi hanno aiutato molto, mi hanno fatto superare i miei esami, i miei ostacoli, anche quelli che credevo impossibili e questo è il metodo che ho utilizzato. Io ritengo di possedere un buon metodo di studio e il fatto che l'ho condivisa ne è la prova perchè dimostra che è funzionale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!