Iscriviti

Samsung ed LG portano in Italia le loro idee di frigorifero smart

I due grandi competitor coreani della tecnologia mobile sono attivi anche nel settore della domotica, e hanno deciso di portare in Italia i modelli di punta dei loro frigoriferi smart: Samsung col modello "FamilyHubTM", ed LG con "InstaView Door-in-Door".

Hi-Tech
Pubblicato il 14 giugno 2017, alle ore 19:05

Mi piace
14
0
Samsung ed LG portano in Italia le loro idee di frigorifero smart
Pubblicità

Per liberare le giornate da impegni stressanti, già da tempo è in corso la smartizzazione degli ambienti domestici. In tal senso, diverse aziende dell’hi-tech stanno investendo nella domotica, e nell’Internet of Things: come Samsung ed LG, che hanno preso a sfidarsi a suon di frigoriferi iperconnessi.

Samsung, dopo averli annunciati al CES 2017 e mostrati in occasione della Milano Design Week 2017, ha portato anche in Italia il nuovo frigo “FamilyHubTM”, appartenente alla generazione “Family Hub 2.0”: si tratta di un elettrodomestico a 4 porte che – nel mezzo – propone un display FullHD da 21.5 pollici, ovviamente touch, che assolve a numerose funzionalità. 

Innanzitutto, grazie alle implementazioni del sistema operativo Tizen, è possibile controllare tutti gli elettrodomestici smart di casa, regolando (ad esempio) la temperatura del condizionatore, l’abbassamento delle tapparelle, l’accensione delle luci nelle varie stanze, o consultando le telecamere a circuito chiuso del medesimo ecosistema smart Samsung.

Inoltre, è anche possibile usare l’infotainment come fossero i post-it di una volta: i membri della famiglia possono, ciascuno col suo profilo, compilare delle liste della spesa o delle cose da fare, e condividerle con gli altri membri della famiglia, accludendovi foto, o elementi scritti a mano. Sempre tramite questo “frigo”, è possibile navigare, leggere la posta e le notizie, ascoltare le playlist di Spotify o le stazioni radio da TuneIn, o – se lo si desidera – guardare qualche programma o video grazie al mirroring dalle Samsung Smart TV

In ambito più propriamente culinario, è possibile leggere le ricette online, guardare dei video-tutorial, fare dello shopping online, o ordinare la spesa a casa, grazie alla recente joint con l’operatore Supermercato24 (si ordina la spesa, uno shopper la fa al posto nostro, e ce la recapita a casa, anche entro un’ora, o all’orario preferito). Tramite le 3 videocamere interne si potrà vedere quel che il frigo contiene senza la necessità di aprirlo: utile quando si è in giro, per sapere cosa comprare, e quando si è a casa, per sapere cosa cucinare senza la necessità di aprire continuamente il frigo.

Anche LG ha deciso di portare i suoi frigoriferi smart in Italia, per contrastare le mosse della connazionale Samsung. Nello specifico, nel Bel Paese, arriva (ad un prezzo ancora da definire) il modello di punta della serie “InstaView Door-in-Door” equipaggiato con un serbatoio interno, a beneficio della produzione di ghiaccio, in modo da poter essere collocato ovunque (anche senza allaccio ad una rete idrica) e contraddistinto da un infotainment da 33 pollici che, realizzato in vetro lucido ed implementato con la funzione “InstaView“, diventa trasparente e permette di guardare quel che vi è nel frigo, anche a sportello chiuso, a beneficio dell’efficienza energetica: basta semplicemente un doppio tap (simile al “Knock on” degli smartphone LG) sul display perché questa “magia” tecnologica accada. 

Grazie alla connessione Wi-Fi, ed a un’app mobile, l’utente potrà accedere alla diagnostica del frigo, regolare la temperatura, la produzione del ghiaccio (“Express Freeze”) nella sezione congelatore, il tasso di umidità nel frigo (“Moist Balance Crisper”), e nella sola zona verdure e frutta (“FRESH Balancer”), in modo da mantenerle sempre fresche e sigillate): infine, tramite un sistema basato sull’uso di carboni attivi, sarà anche possibile attivare la funzionalità “Pure N Fresh”, in modo da eliminare sul nascere i tipici odori del frigo, cagionati dagli alimenti ivi custoditi. 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Si dice che il frigo abbia contribuito ad emancipare la donna dal suo ruolo domestico, esonerandola dal dover fare la spesa di continuo, grazie alla possibilità di conservare il cibo: in tal senso, le soluzioni di Samsung ed LG sono utili, e rappresentano una svolta per i moderni nuclei familiari. Tuttavia, tra i due modelli, preferisco leggermente quello della LG, trovandolo maggiormente focalizzato sulla cucina, mentre quello della Samsung è anche una sorta di hub per gli elettrodomestici smart della casa: utile se ne hai tanti, superfluo se il frigo ne è l'unico esemplare...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!