Iscriviti

Lenovo: ecco i nuovi notebook IdeaPad, convertibili Yoga, e detachable Miix

Lenovo ha annunciato la prossima disponibilità - a fine estate - di un nuovo assortimento di computer portatili, idonei per la riapertura di scuole ed uffici: si va dai nuovi notebook IdeaPad ai nuovi convertibili Yoga, senza dimenticare i detachable Miix.

Hi-Tech
Pubblicato il 29 giugno 2017, alle ore 12:28

Mi piace
10
0
Lenovo: ecco i nuovi notebook IdeaPad, convertibili Yoga, e detachable Miix
Pubblicità

Per quanto l’estate sia appena iniziata, è già tempo di pensare al back-to-school, ed alla riapertura degli uffici. Quanto meno, è il pensiero del produttore cinese di hardware Lenovo che, in anteprima per l’Italia, ha annunciato la nuova serie di notebook IdeaPad, di convertibili Yoga, e di detachable Miix che, certo, soddisferanno tutte le categorie (e le esigenze) degli studenti e dei lavoratori che, da fine Agosto in poi, torneranno nelle aule di scuola, o in ufficio.

I nuovi notebook IdeaPad

Per quanto riguarda la serie IdeaPad, la nuova gamma del 2017 condividerà lo stesso design, con linee pulite, superfici lisce, bordo angolare anteriore, per una più agile apertura della scocca che ospita il display, e profilo sia arrotondato che sottile: in questo modo, i notebook in questione, che da dietro esibiscono una sagoma unica, saranno più facilmente spostabili, in ottica di produttività mobile. Altri elementi comuni saranno rappresentati da un touchpad compatibile con le specifiche Microsoft per il pieno supporto alle gesture di Windows 10 (Precision Touchpad), da tasti funzione smart, e da una tastiera riprogettata.

Per il resto, i materiali varieranno, crescendo di pregio man mano che ci si sposterà verso i modelli premium, ed il polliciaggio dei display – sempre contornati da una intelaiatura piuttosto stretta – contemplerà diagonali da 13.3, 14 e 15.6 pollici. Altro elemento da segnalare è la scelta di cadenzare tutti i modelli anche in variante Slim (sottile), privandoli del combo ottico per la gestione dei relativi supporti di memoria: nello specifico, il modello IdeaPad 320 avrà monitor da 14 e 15 pollici, proprio come la sua derivazione S (Slim), mentre il modello IdeaPad 520 avrà sia il combo ottico che un display da 15 pollici, laddove la sua variante S opterà per un display da 14 pollici. Il modello 720, già posto nella fascia alta della gamma, con display da 13 e 14 pollici, sarà un vetro e proprio ultrabook/subnotebook, realizzato – appunto – solo nella variante snella.

I nuovi convertibili Yoga

Passando alla gamma “Yoga”, Lenovo ne ha migliorato la qualità costruttiva, a crescere con il progredire della fascia di prezzo: i modelli annunciati sono 3, lo Yoga 520, lo Yoga 720, e lo Yoga 910, accomunati da una particolare cerniera del display che ne consente le classiche e canoniche 4 posizioni (notebook, tenda, stand, tablet): in questo caso, si tratta di una struttura realizzata a mano che combina, come i cinturini degli orologi, 800 pezzi sinergici in acciaio e alluminio. 

Il modello di punta è il sottilissimo (14,3 mm) Yoga 910, con display senza cornici dotato di risoluzione FullHD o 4K, di un sensore biometrico per le impronte digitali, compatibile con Windows Hello, e di un’autonomia di 15 ore. Immediatamente dopo, segue lo Yoga 720, che può essere scelto puntando sulla trasportabilità (col modello spesso 14.3 mm e display da 13”), o sulla potenza (processore Intel Core i7 Kaby Lake, scheda grafica NVIDIA GeForce GTX 1050, uscita Thunderbolt 3, e autonomia sostanziata in 3 ore). 

La serie detachable Miix del 2017

Concludiamo con i device dotati di tastiera staccabile, della serie Miix. Il modello più potente è il 510 che, però, avendo un display FullHD da 12.2 pollici, ed un processore Intel Core i5 Kaby Lake, non va oltre le 7 ore (e poco più) di autonomia: in compenso, grazie alla Active Pen inclusa, ed alla tastiera staccabile full-size, la produttività sarà decisamente comoda e funzionale. Più trasportabile (550 grammi in solo tablet), ma anche più autonomo (10 or), è il 320, che monta – invece – un monitor da 10.1 pollici FullHD, e può avvalersi del modulo opzionale per il 4G/LTE.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Direi che Lenovo, che ha raccolto l'eredità hardware dei computer IBM, non si è fatta mancare nulla: con i nuovi portatili IdeaPad, i convertibili Yoga, i detachable Miix, verrà incontro a diverse categorie di utenti: a quelli che cercano le performance, o l'eleganza, a quelli che vogliono device smart e trasportabili, ed a quelli che vogliono dispositivi molto versatili, tanto per la casa quanto per l'ufficio, sia che si tratti di lavoro, o di intrattenimento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!