Iscriviti

Huawei Watch 2, il wearable Classic e Sport con più autonomia

Nel corso del MWC 2017, oltre ai suoi smartphone top di gamma, la cinese Huawei ha presentato anche un ottimo smartwatch, lo Huawei Watch 2 che, oltre ad Android Wear 2.0, vanta anche diverse migliorie, e una maggiore autonomia. Nelle versioni Classic e Sport.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 febbraio 2017, alle ore 16:59

Mi piace
8
0
Huawei Watch 2, il wearable Classic e Sport con più autonomia
Pubblicità

Oltre agli smartphone, il MWC 2017 è dedicato anche ad altre branchie della tecnologia mobile, come i device indossabili. Per questo motivo, la cinese Huawei, dopo aver presentato i top di gamma P10 e P10 Plus (e l’Honor V9, una settima fa), ha mostrato anche il suo bellissimo, nuovo, smartwatch, lo Huawei Watch 2, in due varianti.

Huawei Watch 2 è l’erede del modello mostrato, alla medesima kermesse, due anni prima. In questo caso, però, oltre ad essere animato da Android Wear 2.0, è stato anche cadenzato in due versioni, una “Classic”, ed una “Sport”. Sostanzialmente, si tratta del medesimo device.

Ad animare questo wereable, infatti, troviamo processore a quatto core della Qualcomm, lo Snapdragon Wear 2100, con clock a 1,1 GHz, capace di supportare un’ampia gamma di sensori per l’attività sportiva (accelerometro, altimetro, barometro, cardiaco, giroscopio, prossimità, GPS): la RAM è stata portata a 768 MB, mentre lo storage si ferma a 4 GB.

Altro elemento comune è il display, un pannello circolare da 1,4 pollici, con risoluzione 480 x 480 pixel, molto dettagliato (485 PPI) e risparmioso energeticamente (Amoled), col quale si può interagire sia tramite il touch, che grazie ai 2 pulsanti fisici laterali (a destra). Non meno importante è la presenza del modulo NFC che, su ambedue i modelli di Huawei Watch 2, abilita i pagamenti a sfioramento, in tandem con lo standard Android Pay.

Tra gli elementi di differenziazione, all’interno della scocca dello Huawei Watch 2, immune ad acqua e polvere (IP68), troviamo la connettività: il modello “Classic” ha solo il Wi-Fi 802.11 b/g/n ed il Bluetooth 4.2, mentre quello “Sport” ha uno slot nascosto (sganciando il cinturino), che permette l’inserimento di una microSIM con LTE (di fatti, è utilizzabile anche autonomamente).

Proprio in virtù di questa prima differenza tecnica, ne emerge una seconda, in ambito di autonomia: lo Huawei Watch 2 Classic, infatti, arriva a 3 giorni di autonomia, mentre la variante Sport si ferma a 2: in ambedue i casi, col GPS attivo, si scende a sole 7 ore, e – invece – con la modalità risparmio energetico (spegne tutti i sensori), si arriva a quasi un mese (21 giorni). 

Lo Huawei Watch 2, presto anche in una Porsche Edition (alla maniera del Mate 9), sarà distribuito nei colori black, orange, speckled grey, con cinturini intercambiabili da 22 mm, e qualche piccola variazione estetica tra il modello Classic, e quello Sport: il primo avrà lo chassis in alluminio spazzolato, il solo colore nero, e cinturini in pelle o ibridi (con la gomma all’interno, in funzione anti-sudore), mentre il modello sportivo sarà un po’ più spesso, e realizzato con una combinazione di alluminio e silicone anti-urto. 

Huawei Watch 2 arriverà anche nel Bel Paese, a partire dall’incipiente Marzo, ad un prezzo calibrato sulla variante scelta: quella Classic costerà 329 euro, pur essendo più elegante, mentre quella sportiva, soprattutto in virtù del suo essere uno smartphone da polso, arriverà a 379 euro

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Il settore degli smartwatch attraversa una forte crisi e, infatti, non saranno molte le aziende intenzionate a presentare un wearable di questo genere al MWC di quest'anno: Huawei ci ha provato, con lo Huawei Watch 2, che conserva quanto di buono aveva la prima edizione, ed integra una maggiore fluidità, più autonomia e varietà di scelta, oltre al supporto ad Android Wear 2.0. Basterà per fare il botto di vendite? Difficile dirlo a priori: intanto, è un passo avanti e, come tale, merita senz'altro attenzione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!