Iscriviti

Computex 2017. Asus ZenBook pro, specifiche e prezzi

Al Computex 2017, l'evento dedicato della Asus ha previsto anche la presentazione del nuovo portatile ZenBook Pro, degno rivale degli ultimi MacBook Pro, sia a livello costruttivo, che di performance e design.

Hi-Tech
Pubblicato il 5 giugno 2017, alle ore 10:53

Mi piace
9
0
Computex 2017. Asus ZenBook pro, specifiche e prezzi
Pubblicità

Al Computex 2017 di Taipei, una delle padrone di casa, la Asus, ha presentato il nuovo ZenBook Pro che, pur animato da Windows 10, si propone come una delle più concrete alternative ai cupertiniani MacBook Pro con MacOS. Scopriamo il perché.

La cura realizzativa è notevole. L’Asus ZenBook Pro ha un telaio interamente in alluminio con, sulla coverback dello schermo, il classico (per la serie ZenBook) effetto a spirali che si irradiano dal logo aziendale: spostandosi da un lato all’altro, si ha quasi l’impressione che le spirali in oggetto si adattino alla propria prospettiva di vista. Il peso è perfettamente in linea con il rivale della Apple (con 1.8 kg, anzi, fa meglio dell’1,83 kg del MacBook Pro), e solo lo spessore perde il confronto (1.89 contro 1.55 mm), forse a causa della batteria (da 73 Wh), con ricarica rapida (60% in meno di un’ora, ovvero 49 minuti), capace di regalare all’utente ben 14 ore di autonomia lontano da una presa di corrente.

Il display dell’Asus ZenBook Pro, ammirato all’evento “Edge of Beyond” del Computex 2017, è costituito da un 15.6 pollici NanoEdge con risoluzione 4K, tecnologia IPS (angolo visuale pari a 178°), e scala cromatica NTSC del 72%. Sempre in merito al comparto multimediale, i 4 speaker della Harman Kardon erogano un’acustica davvero immersiva, mentre la scheda grafica NVIDIA GTX 1050 Ti, dotata di 4 GB di memoria DDR5, è in grado di supportare in modo efficiente la massima risoluzione, grazie al 4K HEVC. 

Per i processori, l’Asus ZenBook Pro si affida alla 7° generazione Kaby Lake, e permette di scegliere tra i potentissimi Intel i7-7700HQ (fino a 3.8 GHz di frequenza) ed i performanti Intel i5-7300HQ (fino a 3.5 GHz): anche le memorie possono essere personalizzate in sede di configurazione, e prevedono una RAM massima di 16 GB (DDR4-2400), ed uno storage massimo di 1 TB in SSD (PCIe x4). A rinfrescare il comparto logico comprensivo della scheda grafica poc’anzi citata, troviamo ben 2 ventole (1 per la CPU, 1 per la GPU) con 3 dissipatori: il tutto allestito in modo piuttosto silenzioso.

La tastiera è retroilluminata, ma non ha il tastierino numerico: in compenso, i tasti hanno una corsa da 1.5 mm che offre una digitazione comoda e precisa. Il touchpad, in vetro, supporta il multitocco, le gesture di Windows 10, ed ospita uno scanner per le impronte nell’angolo alto di destra (in modo da consentire l’autenticazione con Windows Hello).

Il set di connettività dell’Asus ZenBook Pro, oltre al Bluetooth, annovera anche il Wi-Fi ac, 2 uscite USB 3.1, 2 USB 3.1 Type-C con supporto al Thunderbolt 3 e, quindi, a 2 monitor 4K, ed una porta HDMI 1.4: peccato che lo slot per l’acquisizione di immagini e foto supporti solo le schede microSD e – non più – anche quelle SD (ancora molto diffuse) ma, in compenso, è presente il jack combo da 3.5 mm per cuffie e microfono. 

L’Asus ZenBook Pro dovrebbe arrivare in estate negli USA al prezzo di 1299 dollari, mentre i colleghi del portale polacco PcLab ne anticipano lo sbarco anche in Europa (configurazione UX550), a Luglio, a 1599 euro

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Peccato che, nelle varie schede tecniche, non abbia trovato i riferimenti della webcam, e la precisazione dell'eventuale supporto di quest'ultima all'autenticazione Windows Hello: un classico quando si fanno gli annunci di tanti device. In ogni caso, credo che l'Asus ZenBook Pro annunciato a Taipei sia davvero un eccellente rivale dei MacBook Pro, in grado di offrire la medesima elevata qualità di Apple con, in più, la possibilità di avvalersi delle consuete applicazioni Windows, più diffuse nel quotidiano, e nell'operatività da ufficio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!