Iscriviti

Nina Moric cerca una colf: "Deve essere non bella e muta"

La modella croata Nina Moric, ex moglie del re dei paparazzi Fabrizio Corona, ha annuncio per un lavoro di colf quanto mai controverso su Facebook, che è stato aspramente criticato dagli internauti.

Gossip
Pubblicato il 13 luglio 2017, alle ore 12:35

Mi piace
10
0
Nina Moric cerca una colf: "Deve essere non bella e muta"
Pubblicità

La popolare e bellissima modella croata Nina Moric continua a far parlare di sè, stavolta per essere alla ricerca di una collaboratrice domestica, che – secondo l’ex moglie del re dei paparazzi Fabrizio Corona – deve rispondere a determinati requisiti, tra questi quello di essere non bella, non magra e preferibilmente muta. 

Come sempre più spesso accade nel mondo digitale, la modella ha preferito affidare il suo singolare quanto mai controverso annuncio di lavoro al suo profilo del noto social network di Facebook, che solitamente viene gestito direttamente dalla stessa Moric. Se in passato la modella aveva attribuito agli hacker la pubblicazioni di certi suoi messaggi discutibili e spesso molto offensivi, stavolta non ci sono dubbi sul fatto che il messaggio non sia frutto di uno scherzo. 

Stando a quanto si legge sul profilo Facebook di Nina, la modella cerca dunque una colf per quattro ore al giorno – non importa se di mattina o pomeriggio – dal lunedì al venerdì, che possibilmente sappia pulire e che non abbia taglia 38-40 – per evitare che si impossessi impropriamente dei vestiti della modella -. 

A questi requisiti si aggiungono quelli che hanno fatto indignare di più il mondo del web, cioè quello che la fortunata – o a secondo dei punti di vista sfortunata – candidata deve essere non bella – considerata la presenza in casa del compagno e del figlio -, e preferibilmente muta, perché Nina ama parlare e vuole che ci sia qualcuno disposto – o meglio dire obbligato – a sentirla. 

Dunque dopo aver dato del “viado” alla showgirl argentina ed ex fidanzata di Fabrizio Corona, Belén Rodriguez, – per cui la modella è stata rinviata a giudizio dal Tribunale di Milano – e aver recentemente offeso anche “Saluta Andonio”, Nina Moric ora dovrà difendersi dagli attacchi feroci che sta subendo sul web da internauti sconvolti e inorriditi dalle sue affermazioni, che anche se fossero frutto di uno scherzo – dicono in molti – sarebbe di pessimo gusto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Tiziana Terranova - Non si capisce più se Nina Moric c'è o ci fa. Sarà che a lei piace parlare molto, tanto da chiedere una colf muta affinché possa ascoltare tutte le cose che ha da dire, ma sembra che le piaccia anche scrivere molto sui social, e tutto lascerebbe pensare anche che non legga o non pensi neanche a ciò che scrive.

Lascia un tuo commento
Commenti
Elena Palatini

16 luglio 2017 - 12:00:08

C'È un limite a....?(

0
Rispondi