Iscriviti

Pokémon GO: Niantic annuncia una serie di eventi in tutta Europa

Gli eventi, sparsi per sette città europee, serviranno a creare - per gli allenatori del Vecchio Continente -delle "Zone Safari" nelle quali si potranno trovare anche i Pokémon più rari, e quelli praticamente quasi sconosciuti in Europa.

Games
Pubblicato il 15 luglio 2017, alle ore 19:59

Mi piace
11
0
Pokémon GO: Niantic annuncia una serie di eventi in tutta Europa
Pubblicità

I fanatici di Pokémon GO, quelli che non possono fare a meno di questo gioco, e quelli che ne hanno fatto un vero e proprio stile di vita, avranno modo di partecipare a sette eventi sparsi nel continente europeo, intervenendo ai quali potranno trovare Pokémon rarissimi, e divertirsi con persone ed allenatori di tante nazionalità.

La serie di eventi è stata annunciata dalla stessa Niantic, la società di produzione e distribuzione di Pokémon GO, la quale ringrazia tutti gli allenatori in un messaggio ufficiale, dichiarando che il primo anno dell’applicazione è stato un successo e, per questo, i tanti allenatori che non sono stati occasionali durante questo percorso e, al contrario, si sono dimostrati assidui allenatori, potranno partecipare a ben sette eventi sparsi per l’Europa in quella che appare come una vera e proprio Lega Pokémon che unisce gli allenatori europei.

Nelle località nelle quali sono previsti questi eventi europei, verranno creati, in zone apposite create dagli organizzatori, delle vere e proprie “Zone Safari” nelle quali gli allenatori potranno sfidarsi in entusiasmanti sfide “Raid” e, soprattutto, si potranno trovare dei Pokémon che solitamente, tranne rarissime eccezioni, si trovano solo in altri continenti: un’occasione ghiottissima per tutti gli allenatori di Pokémon.

I primi due eventi si terranno il 5 agosto 2017 al Fisketorvet di Copenaghen, Danimarca, e al Cerny Most di Praga, Repubblica Ceca. Il 12 agosto 2017 ci saranno altri due eventi al Mall of Scandinavia a Stoccolma, Svezia, e all’Amstelveen di Amstersdam, Olanda. Il 16 settembre 2017, infine, si concluderà il tutto con tre eventi al Centro di Oberhausen, Germania, a Les Quatre Temps di Parigi, Francia, e a La Maquinista di Barcellona, Spagna.

Tutti questi eventi saranno corredati di moltissimi bonus che riguardano la cattura di Pokémon di tipo specifico, un’occasione da non perdere per gli assidui giocatori di Pokémon GO. Per chi intende completare la propria collezione di mostri tascabili, questi eventi rappresentano davvero una situazione quasi unica ed irripetibile, almeno per questo 2017.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - Pokémon GO, ai più disattenti, appare come una moda della scorsa estate svanita in fretta: con un occhio più attento, però, si scorgono dopo un anno tantissimi allenatori in campagna ed in città, intenti a migliorare la propria collezione di Pokémon. Per questo, Niantic ha creato sette eventi sparsi in tutta Europa per avere un'occasione più unica che rara per catturare Pokémon rarissimi, se non assenti, nel Vecchio Continente. Spero che, per gli appassionati italiani, l'anno prossimo la Niantic riesca ad organizzare uno di questi eventi anche in Italia.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara

15 luglio 2017 - 20:01:45

Non è questione di disattenzione: oggettivamente, a Pokémon Go non gioca quasi più nessuno. Dai 25 milioni di giocatori del Luglio 2016, si è scesi ai 7.5 milioni del Dicembre 2016. Se non è fuga questa...

0
Rispondi
Claudio Bosisio

16 luglio 2017 - 13:40:38

Su questo ha ragione. Ritengo però che anche 5 milioni di allenatori fedeli non siano pochi: non è un vero e proprio fenomeno di costume come la scorsa estate, esistono però milioni di allenatori che giocano assiduamente; è. perlomeno, un buon risultato.

0