Iscriviti

In cantiere il nuovo gioco di "The Seven Deadly Sins"

Bandai Namco Games Japan ha annunciato la creazione di un nuovo videogame basato sulla nota e popolare serie di manga-anime "The Seven Deadly Sins": arrivo previsto entro la fine dell'anno corrente.

Games
Pubblicato il 3 luglio 2017, alle ore 19:22

Mi piace
12
0
In cantiere il nuovo gioco di "The Seven Deadly Sins"
Pubblicità

Il titolo del nuovo gioco è già stato scelto e pubblicato, e sarà: “The Seven Deadly Sins: The Britannian Traveler.

Ad ideare e creare il progetto è stata la società giapponese Bandai Namco, la quale ha già annunciato l’arrivo del nuovo gioco ed alcuni succosi dettagli per intrattenere i fan.

La società, tramite il settimanale “Weekly Shonen Magazine” del 28 giugno, ha divulgato i seguenti indizi sul nuovo gioco: sarà compatibile per la piattaforma di gioco Play Station 4, il suo rilascio è previsto entro la fine del 2017, e riprenderà personaggi, storia, ed ambientazione dell’omonimo manga shonen, “The Seven Deadly Sins”, riadattato poi ad anime, e divenuto molto popolare in Giappone (e altrove). 

I sette peccati mortali” (traduzione del titolo) sono valorosi combattenti in possesso di misteriosi poteri sovrannaturali, che si ribellano all’esercito corrotto che da anni padroneggia sulla popolazione. Tra scontri epici e magie di ogni tipo, vediamo i protagonisti riformare il gruppo dei “sette”, ed intraprendere le nuove avventure contro un potere oscuro e demoniaco

Per quanto riguarda i dettagli del nuovo gioco, sono già uscite la locandina e le prime due immagini ma, per il resto, rimane tutto un mistero: alcune indiscrezioni affermano che si tratti di un action in terza persona tratto dalla prima serie animata, e che siano presenti molte scene di dialogo. L’anime, inoltre, aveva già ispirato un videogame per la Nintendo 3DS, intitolato “Nanatsu no taizai: Unjust sin”, ed uscito nel febbraio del 2015. 

Per quanto riguarda invece il proseguimento della storia, il manga è ancora in corso in Giappone, mentre si aspetta per questo autunno l’uscita della seconda serie animata che verrà distribuita in contemporanea, o quasi, qui in Italia, grazie a Netflix, la quale – l’anno scorso – ha prontamente acquistato i diritti dell’anime, e lo ha doppiato, lanciandolo in anteprima in Italia. Visto il notevole successo ottenuto, Netflix ha già potuto annunciare che – anche quest’anno – manderà l’anime in anteprima per gli italiani, e quasi in contemporanea con le uscite in Giappone.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Rosa Tea Di Sclafani - Anime di tipo shonen ricco di combattimenti e strane capacità sovrumane, seguitissimo in Giappone, è riuscito a spopolare in poco tempo anche qui in Italia grazie a Netflix. Per gli amanti di questo splendido anime, ma anche per gli amanti degli shonen, ecco un nuovo gioco a cui dedicarsi ed appassionarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!