Iscriviti

Fill Grid, rompicapo per Android con grafica minimale e tanti livelli

Da qualche tempo, è disponibile nel Play Store di Android il videogame "Fill Grid", un rompicapo dalla grafica essenziale, ma strutturato secondo un meccanismo di difficoltà crescenti, con anche l'immancabile componente multiplayer.

Games
Pubblicato il 8 febbraio 2017, alle ore 17:34

Mi piace
10
0
Fill Grid, rompicapo per Android con grafica minimale e tanti livelli
Pubblicità

I puzzle game sono una categoria di videogame nella quale il giocatore deve risolvere un determinato rompicapo al fine di completare il livello, e passare a quello successivo. Alcuni sono davvero complessi, altri – invece – quel tanto che basta per passare qualche minuto in modo intelligente e creativo: come nel caso di “Fill Grid”.

“Fill Grid” è un videogame distribuito dalla Nebula Bytes, decisamente una specialista del settore, col suo precedente “Power Line”: in questo caso, si tratta di un videogame gratuito, senza acquisti in-app, sostenuto da occasionali schermate pubblicitarie, e dall’invito a provare anche gli altri giochi del gruppo. 

Una volta installato il videogame, come il titolo eloquentemente spiega, dovremo completare (fill) una griglia (grid), a suon di swipe, muovendoci in verticale, od orizzontale, sulla base del numero di caselle indicate in ogni cella. L’obiettivo è realizzare una combinazione di movimenti tale che ogni cella, popolando un certo numero di rivali adiacenti, ci permetta di completare la griglia. 

Il gioco ha, nel suo gameplay, la dinamica delle difficoltà crescenti: per completare un livello, bisognerà risolvere un certo numero di griglie. Espletato questo passaggio, si passerà al livello successivo, ove le griglie saranno più complesse, contemplando un maggior numero di celle risultanti dall’incrocio tra righe e colonne (si passerà, quindi, dalle combinazioni 5×5, alle 6×6, sino a raggiungere le difficilissime 10×10). 

Sempre in linea con l’idea del progresso, e per stimolare il giocatore a far meglio e di più, è presente una sezione “Achievements” che raccoglierà tutti gli obiettivi concretizzati dal player, e che si sostanziano nell’aver completato 10, 50, o 150 livelli. 

Anche la modalità competitiva, o meglio “multiplayer”, è presente: all’interno dei menu del gioco, infatti, è prevista la tradizionale leaderboards, che permetterà di confrontare i propri punteggi con quelli dei propri amici, una volta concesso al gioco l’accesso alla sezione Google Play dello store Android, ed invitato un bel po’ di amici a scaricare e cimentarsi in “Fill Grid”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Ad un'occhiata banale, quanto iniziale, Fill Grid potrebbe risultare di difficile comprensione. In realtà, la logica che lo presiede è semplice, ed i richiami ad altri giochi sono tali e tanti, da farne qualcosa di geniale, pur nella sua grafica estremamente minimale. Nel complesso, si tratta - senza dubbio - di uno dei più soddisfacenti rompicapo cui abbia giocato negli ultimi tempi, visto che anche i livelli iniziali richiedono una cerca attenzione, ed una buona dose di "pensiero laterale" (o creativo, o alternativo, che dir si voglia).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!