Iscriviti
scrivi

Formula 1: Valtteri Bottas è il nuovo pilota Mercedes

Dopo il ritiro di Nico Rosberg da neocampione del mondo di Formula 1, il team Mercedes AMG F1 ha dovuto cercare una spalla al pilota inglese Lewis Hamilton. La scelta è ricaduta sul pilota finlandese Valtteri Bottas

Formula 1
Pubblicato il 18 gennaio 2017, alle ore 12:41

Mi piace
16
Preferiti
0
Formula 1: Valtteri Bottas è il nuovo pilota Mercedes
Pubblicità
Interessi da seguire

È ufficiale, nella stagione 2017 il pilota finlandese Valterri Bottas sarà il nuovo pilota del team Mercedes AMG F1. Il futuro compagno di squadra di Lewis Hamilton prende il posto di Nico Rosberg, che ha deciso di abbandonare il circus della Formula 1 a seguito della conquista del titolo di campione del mondo al termine della stagione 2016.

L’annuncio del ritiro da parte del figlio di Keke Rosberg è stato un vero e proprio fulmine a ciel sereno. La Mercedes, presa in contropiede da tale decisione, ha deciso di correre ai ripari, facendo, però, presente che l’annuncio del nuovo pilota sarebbe arrivato solo a gennaio 2017. E così è stato.

Sin dall’inizio Valterri Bottas è apparso tra i più papabili candidati ad assumere il ruolo di team-mate del tre volte campione del mondo Lewis Hamilton. L’ex pilota della Williams a seguito della firma con la casa di Stoccarda ha avuto modo di annunciare che: “Sono convinto che avremo un buon rapporto e faremo un bel lavoro in team. Ovviamente, per me è un momento di grande emozione. Ci vorrà un po’ di tempo per rendermi conto che sta realmente accadendo, è un sogno che diventa realtà, correrò in un altro grande team ricco di storia, specie negli ultimissimi anni. È qualcosa che mi rende orgoglioso e grato alla Mercedes che ha creduto nelle mie qualità e mi ha dato questa occasione”.

L’ingaggio è stato ufficializzato grazie ad un collegamento video in diretta dalla sede Mercedes di Brackley. Nell’occasione il pilota, originario di Nastola, cittadina non lontana da Helsinki, ha anche avuto modo di parlare ai dipendenti della scuderia della stella a tre punte. A dare il benvenuto al neo-pilota Mercedes ci ha pensato invece il team principal Toto Wolff.

Il finlandese ha anche aggiunto che l’opportunità fornita dalla Mercedes è “un sogno che diventa realtà, ci metterò del tempo a convincermi che sia successo”. In merito ai rapporti con il futuro compagno di squadra Lewis Hamilton, Bottas ha risposto “sono certo che faremo squadra”. A parte le dichiarazioni di facciata, per l’ex pilota della Williams la convivenza con l’anglo-caraibico non si preannuncia certo delle più semplici. Nella carriera agonistica del tre volte campione del mondo, i rapporti con i compagni di squadra sono stati spesso burrascosi: ne sanno qualcosa Alonso e Rosberg.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Antonio Sorice - L’arrivo di Bottas in Mercedes sembra essere una scelta quasi ovvia. Nella rosa di piloti proposta per la sostituzione di Nico Rosberg, la sua candidatura è da subito apparsa la più scontata. Negli ultimi anni in Williams, il finlandese ha più volte messo in difficoltà il più esperto compagno di squadra Felipe Massa. Bottas generalmente non commette molti errori in gara, ma non emoziona nella guida sul bagnato. Bisognerà poi capire come se la caverà nel confronto con un mastino come Lewis Hamilton. Il tre volte campione del mondo è un osso duro, uno che da quando è in Formula 1 ha dimostrato di avere grinta e velocità da vendere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!