Iscriviti

Scopre un cancro terminale, e diventa sposa per un giorno

Una giovane donna taiwanese scopre di avere un cancro in fase terminale, e decide di realizzare un suo sogno: diventa così la protagonista di un servizio fotografico nuziale, con un forte messaggio per tutti.

Esteri
Pubblicato il 19 maggio 2017, alle ore 15:55

Mi piace
10
0
Scopre un cancro terminale, e diventa sposa per un giorno
Pubblicità

Nel 2015, a Q May Chen viene diagnosticato un devastante cancro al seno al quarto stadio. Questa notizia arriva come un terribile shock per la 29enne, che aveva già battuto tre volte il cancro appena 2 anni prima. Nonostante la terribile diagnosi, Chen si è prefissata di rimanere positiva, mantenendo alto lo spirito, e senza lasciare che la malattia terminale le impedisca di vivere i suoi sogni.

Così, per celebrare il suo trentesimo compleanno, ha deciso di diventare la protagonista di una splendida serie di fotografie nuziali da sola. Ad un primo sguardo, le foto di Chen sembrano essere state scattate durante una tradizionale sessione fotografica di nozze. Chen è vestita con un bellissimo abito bianco e tiara, e posa in una serie di bellissime location.

Con un sorriso sul viso, Chen diventa una bellissima sposa. Nello sfogliare l’intera raccolta fotografica, diventa tuttavia chiaro che manca una cosa: un partner. Nonostante farsi fotografare da soli potrebbe sembrare un po’ insolito per uno shoot di nozze, a Chen è venuta questa idea dopo aver capito che “non bisogna aspettare che qualcuno ci completi”.

Sin da quando era una bambina, ha sempre sognato di essere la sposa-protagonista delle foto del proprio matrimonio, così ha deciso di prendere la situazione nelle proprie mani, e ha prenotato questo non convenzionale ma altrettanto speciale shoot fotografico. “Quando ero più giovane amavo vestirmi carina e ho sempre sperato che un giorno sarei stata in grado di fare il mio photoshoot di nozze al mio matrimonio“, ha detto Chen a Buzzfeed News. “E così ho aspettato, ma poi mi sono ammalata di nuovo. Fu allora che finalmente decisi che questa era qualcosa che dovevo fare “.

Come risultato di questa ammirevole decisione, Chen è riuscita a realizzare finalmente il suo sogno d’infanzia. Ora spera di fare una “luna di miele” a Bali, dove lei e sua madre sfrutteranno il loro tempo insieme. “Non avrei mai immaginato che un cancro al quarto stadio mi stava aspettando”, ha detto, “ma sto facendo il massimo col tempo limitato che tutti abbiamo”.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lorenzon - Una storia bellissima, e molto commovente. Ci ricorda l'importanza di vivere la propria vita, inseguire i propri sogni, senza aspettare di incontrare la "persona giusta". Vivere ogni istante con la consapevolezza di non essere eterni. Imparare ad accettarsi, e passare ogni attimo solo con le persone che ne valgono davvero la pena.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!