Iscriviti

Pubblica una foto della figlia con un piercing: il web insorge

Una foto che ha fatto discutere nel web, quella di una madre che pubblica la foto della propria figlia di qualche mese con un piercing. Il web insorge, ma qual è la verità?

Esteri
Pubblicato il 5 luglio 2017, alle ore 12:15

Mi piace
10
0
Pubblica una foto della figlia con un piercing: il web insorge
Pubblicità

Ormai si sa: il web non è più fatto per comunicare, ma solo per far circolare fake news, in particolar modo a causa di quelle persone che guardano la foto o leggono il titolo dell’articolo, senza però cogliere l’ironia o leggerlo per davvero. Questo è il caso che sta facendo molto parlare e discutere sul web, soprattutto sul social di Instagram.

Protagonista una mamma, che decide di pubblicare una foto della sua bimba di qualche mese con un piercing sulla guancia. La descrizione risulta molto forte, poiché chiede se non è bellissima, specificando che la figlia è sua, che lei ne è il genitore, e che fino a quando non avrà 18 anni è libera di farle ciò che desidera.

Il commento della madre è senza dubbio ironico, ma molti utenti non hanno colto il vero messaggio che questa donna voleva mandare. Gli insulti che sono piovuti sotto alla foto sono davvero molteplici e anche molto aggressivi (alcuni le hanno augurato anche la morte).

Ecco che la madre si è trovata costretta a spiegare la sua accusa ironica. La foto è ovviamente un fake: non ha fatto alcun piercing alla figlia ma è stata modificata, e la sua accusa era mirata alla circoncisione. Secondo la donna, infatti, la circoncisione è quella che considera una forma di vera violenza ma di cui non si parla mai come tale. Ovviamente, il post è stato pubblicato anche per tutte quelle violenze fatte proprio con piercing e buchi alle orecchie.

Ecco l’ennesimo caso di articolo, foto o commento, lanciato nel web che dovrebbe far riflettere tutta la popolazione, o per lo meno gli utenti che si ritrovano faccia a faccia con questi post, ma che non cogliendo l’ironia o semplicemente non facendo attenzione a ciò che è stato scritto, preferiscono pubblicare il loro insulto gratuito ed offensivo. Che avesse voluto testimoniare anche questo, la mamma Enedina Vance?

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Marta Lorenzon - Sono sicura che anche sotto questo articolo ci saranno moltissimi insulti ad una madre che ha fatto un piercing alla figlia, perché moltissimi leggeranno il titolo senza interessarsi ad aprire l'articolo, per assicurarsi se la notizia sia vera o un mero fake. Questi che commenteranno con insulti, poi, racconteranno la notizia sbagliata ai loro amici e conoscenti, ed è così che funziona la circolazione di fake news.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!