Iscriviti

Perché nessuno fa cadere il regime di Kim Jong-un?

La Corea del Nord fallisce il test missilistico ma è pronta a rispondere con la guerra nucleare agli USA. Intanto pare che nessuno (tranne il governo di Trump) voglia che la dittatura di Kim Jong-un cada.

Esteri
Pubblicato il 19 aprile 2017, alle ore 17:07

Mi piace
6
0
Perché nessuno fa cadere il regime di Kim Jong-un?
Pubblicità

Kim Jong-un ha avuto una vita piena di orrori fino ad ora; la sua dittatura ed il suo programma missilistico non piace a molti, eppure sembrerebbe che nessuno voglia che il suo regime cada.

La Cina, il Giappone e gli altri paesi dell’Asia non vogliono che questo accada per i seguenti motivi:

  • temono che le due Coree possano unirsi dando vita ad una super potenza;
  • la Corea del Sud non vorrebbe la caduta del regime del nord perchè altrimenti occorrerebbe una ricostruzione i cui costi andrebbero ad incidere pesantemente sulla crescita dell’economia.

Per questo, la Dinastia non ha mai temuto nessuno; c’è da dire che Kim Jong-un è conosciuto per i suoi orrori e i suoi crimini, non è altro che un dittatore ereditario. Però pare che ci siano dei cambiamenti: con Trump nuovo Presidente degli USA e con il progresso militare della Corea del Nord potrebbero aprirsi degli scenari inquietanti, in quanto gli americani sono odiati dai politici coreani.

Il lancio dei  missili effettuato dai nordcoreani domenica si è rivelato un fiasco, ma questo fallimento non deve far dimenticare che altri test sono riusciti e che il regime potrebbe presto contare su missili nucleari. “Potrebbere scoppiare una guerra nucleare nella penisola coreana” ha detto l’ambasciatore Kim In Ryong ribadendo che gli americani stanno disturbando la pace e che, se dovessero scegliere l’opzione militare, la Repubblica di Corea è pronta a reagire. Cina e Giappone – che sono alleate della Corea – vogliono una soluzione pacifica.

Richard Pence ha dichiarato che l’era della pazienza strategica degli Stati Uniti verso la Corea del Nord è finita e tutte le opzioni per contrastare il regime sono sul tavolo.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Ivan Laurentino - Questo dittatore è matto da legare e pericoloso per tutti. La Corea del Nord, inoltre, è attrezzata bene dal punto di vista militare: può contare su un migliaio di missili balistici, sottomarini, ordigni nucleari e l'esercito è abbastanza vasto, quindi gli americani non devono sottovalutarlo. Detto questo, io eviterei far scoppiare una guerra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!