Iscriviti

Morgan’s Inspiration Island: apre in Texas il primo parco acquatico accessibile ai disabili

Morgan's Inspiration Island è il primo parco acquatico "per tutti" accessibile ai disabili. L'idea del fondatore è quella di permettere a tutti di divertirsi...tutti insieme!

Esteri
Pubblicato il 18 luglio 2017, alle ore 10:07

Mi piace
0
0
Pubblicità

In estate si cerca spesso refrigerio per fronteggiare le alte temperature al mare o in piscina oppure recandosi nei parchi acquatici che sono tanto amati soprattutto dai più piccoli ma che piacciono anche ai più grandi.

Si tratta di luoghi in cui ci si diverte molto ma che spesso non sono aperti ed accessibili a tutti perché privi di quegli accorgimenti tecnici che, ad esempio, permetterebbero ad un bimbo in carrozzina di raggiungere le attrazioni.

Negli Stati Uniti, in particolare in Texas a San Antonio è stato inaugurato un parco acquatico dedicato ai ragazzi disabili che possono di conseguenza divertirsi senza dover fare i conti con barriere architettoniche o ostacoli di alcun tipo.

Si tratta di un parco acquatico che non è riservato soltanto ai bambini disabili, ma è aperto a tutti perché “tutti hanno il diritto di divertirsi…tutti insieme”. La struttura, ovviamente,  ha un occhio di riguardo nei confronti di quelle che sono le esigenze tipiche di chi ha una disabilità e quindi deve fare i conti con l’ambiente circostante quando si muove.

Questo parco, chiamato Morgan’s Inspiration Island, nasce per poter consentire anche alle persone disabili un’esperienza davvero unica e divertente, ritrovandosi in un ambiente confortevole, non particolarmente affollato e che tiene conto delle loro esigenze.

Il fondatore del parco, Gordon Hartman, ha lavorato a lungo a questo progetto collaborando con insegnanti, terapeuti, dottori e genitori di bambini disabili che hanno contribuito a realizzare un luogo perfetto per accogliere i ragazzi con disabilità di qualsiasi tipo, fisiche e cognitive.

Questo parco mette inoltre a disposizione dei genitori e degli ospiti particolari braccialetti che consentono loro di rintracciare i figli in qualsiasi punto si trovino. All’entrata del parco, inoltre, è possibile anche affittare delle carrozzine impermeabili grazie alle quali i bambini possono giocare immergendosi nell’acqua. Inoltre la temperatura dell’acqua stessa può essere regolata affinché tutti i clienti possano usufruirne e siano contenti.

Si tratta del primo parco acquatico al mondo pensato proprio per accogliere anche i disabili. Una struttura aperta a tutti che nulla ha da invidiare ai classici parchi acquatici ma che è stato semplicemente realizzato in maniera più consapevole. Si tratta di un’estensione di una struttura già presente che è stata realizzata dal suo fondatore in onore della figlia, Morgan, affetta essa stessa da disabilità.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!