Iscriviti

Deve pagare i debiti del figlio defunto. La decisione del giudice è davvero commovente!

Il giudice Frank Caprio ha preso una decisione esemplare per aiutare una donna in difficoltà: "non la lascerò andare via senza soldi!". Ecco un esempio in cui la giustizia, più che essere uguale per tutti, è giusta!

Esteri
Pubblicato il 18 luglio 2017, alle ore 09:47

Mi piace
0
0
Pubblicità

Nella vita può capitare di trovarsi di fronte a vere e proprie tragedie, a momenti difficili da attraversare e soprattutto ci si può trovare in circostanze talmente imbarazzanti e dolorose che non avremmo mai pensato di riuscire a superare.

Lo sa bene la protagonista di questo viceo, una donna negli Stati Uniti, che ha un passato davvero difficile. Questa donna, infatti, ha perso il figlio che è stato ucciso soltanto pochi mesi prima. Un dolore terribile, una perdita davvero incolmabile a cui, se questo non bastasse, si sono aggiunti anche non pochi problemi economici.

Questa donna, infatti, è stata costretta a pagare alcuni debiti del figlio. I debitori, infatti, si sono avvalsi su di lei dopo la morte del giovane. Tutto questo ha fatto precipitare la condizione economica già molto precaria della donna, che si è vista, quindi, impossibilitata a poter pagare i suoi debiti ed una multa che ha ricevuto proprio mentre si trovava alla previdenza sociale per far sbloccare il suo conto corrente.

Ad un certo punto, però, la donna è stata chiamata davanti ad un giudice per rispondere di tutti i debiti accumulati. Fortunatamente, però, sulla strada di questa donna è arrivato un uomo dal cuore gentile che ha subito compreso la situazione disperata della donna.

I debiti e le multe che la donna aveva accumulato non erano molto elevati ma lei quei soldi proprio non li aveva vivendo con la sola pensione di invalidità: il giudice avrebbe dovuto infliggerle anche una sanzione per tutto quello che era successo nei mesi precedenti.

Quando l’uomo, però, si rende conto della terribile situazione che questa donna ha vissuto, della perdita terribile di pochi mesi prima e soprattutto di quanto difficile sia per lei andare avanti con pochissimo denaro ha deciso di fare un gesto davvero bellissimo.

Il giudice, infatti, decide di abbassare la pena a 50 dollari ma quando apprende che la donna ha soltanto 55 dollari e che l’avrebbe lasciata con pochi dollari in tasca, decide di annullare tutto, di dare una possibilità a questa donna di poter riprendere in mano la sua vita e poter costruire il proprio futuro.

Le immagini, che sono state diffuse dal canale youtube “Caught in Providence” mostrano ciò che è successo in aula e la grande generosità di questo giudice. Questa donna, infatti, aveva bisogno di qualcuno che le tendesse una mano e che per una volta si basasse sulla “giustizia giusta” e non su quella “uguale per tutti”.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!