Iscriviti

Un’altra estate con le spiagge sul lungo Senna

A Parigi questa estate sono tornate le spiagge sul lungo Senna, il sindaco Bertrand Delanoe, ha inaugurato un ambizioso progetto di pedonalizzazione di un area di 4,5 ettari

Design
Pubblicato il 10 settembre 2013, alle ore 17:52

Mi piace
0
0
Un’altra estate con le spiagge sul lungo Senna
Pubblicità

A Parigi sulla Senna rispuntano le spiagge con palme, sarebbe più corretto dire, dato che non è il primo anno che la capitale francese si cimenta in questo strano e originalissimo progetto per molti considerato puro design.

Il progetto supervisionato dal sindaco della città Bertrand Delanoe ha visto completare un percorso di pedonalizzazione di un area di 4,5 ettari, un ampissima area dedicata allo sport, al tempo libero e a tutta una serie di attività ricreative. Questa area si estende lungo la Senna ovviamente, tra il Pont de l’Alma e il Museo d’Orsay.

Il comune di Parigi quotidianamente organizza spettacoli di giorno e di notte lungo tutto il percorso diventato pedonale.

Questo progetto di spiagge e palme è costato circa 35 milioni di euro, più 5 milioni di euro per la manutenzione annuale.

Non sono mancate ovviamente polemiche da parte del movimento del centro-destra francese, contrario a questo progetto, ma sta di fatto che il progetto si è concluso e su queste spiagge hanno preso il sole centinaia di migliaia di persone sicuramente felici e soddisfatte di questa idea.

Noi dello staff di FidelityNews speriamo vivamente che nessun imbroglio politico possa far cessare questo progetto, ma che possa invece diventare un appuntamento fisso negli anni.

Spiagge e palme a Parigi, se non ci fossero le foto, si farebbe fatica a crederci, eppure è tutto vero. Se qualcuno di voi aveva intenzione di andare a Parigi, nella città dell’amore, adesso sà che ci può andare anche ad agosto, quando fa tanto caldo, perchè potrà bere un fresco drink all’ombra di una palma guardando l’acqua della Senna, comodo su una sdraio sopra una spiaggia bianca.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!