Iscriviti

Pinocchio rimane senza casa!

In vendita per 10,5 milioni di euro la bellissima villa fiorentina che ispirò Collodi per il suo personaggio più celebre, Pinocchio.

Design
Pubblicato il 18 novembre 2013, alle ore 09:39

Mi piace
0
0
Pinocchio rimane senza casa!
Pubblicità

E’ in vendita la Villa di Colonnata che ispirò Carlo Lorenzini, in arte Carlo Collodi, per la creazione del famoso burattino Pinocchio. Il prezzo è fissato a 8,7 milioni di dollari, pari a quasi 10,5 milioni di euro, e la notizia ha fatto subito il giro del mondo attirando anche l’attenzione di media internazionali. Il maestoso edificio si trova in un sobborgo di Firenze chiamato Sesto Fiorentino, e vanta un terreno di 32.000 metri quadrati con sette ettari di giardino, tra cui un prato noto come il Campo dei Miracoli. Si racconta che un giardiniere vi trovò un tesoro di monete nel 19° secolo, e che questo avvenimento fu rielaborato da Collodi nelle avventure di Pinocchio: il Campo dei Miracoli corrisponde al luogo in cui l’astuta volpe e il gatto convinsero l’ingenuo burattino a seppellire i suoi soldi, con la promessa che ne sarebbe nata una piantina e si sarebbero moltiplicate le monete. La villa si sviluppa su due livelli con le torri, include 30 stanze con un salone di 170 metri quadri e un ampio seminterrato. All’esterno nel parco c’è anche un laghetto con un isolotto caratterizzato da una grotta, che rievoca molto la bocca di una balena, mentre secondo la leggenda la bella fata turchina abiterebbe nel rudere sopra la grotta.

Carlo Collodì lavorò alle avventure di Pinocchio tra il 1881 e il 1883, pubblicandole a puntate su una rivista per bambini e diventando in seguito un libro tradotto in quasi tutte le lingue del mondo. Ed è tra le mura di questa sfarzosa villa che è stato concepito il piccolo burattino che voleva diventare bambino, un luogo sicuramente meno umile della bottega dove il falegname Geppetto costruì la marionetta. La struttura, di proprietà della famiglia Gerini, attualmente è aperta solo a gruppi scolastici e ad alcuni fan di Pinocchio, che vengono a visitare il luogo che ha dato origine alla fiaba. La speranza della gente locale è che la villa venga acquistata da un grande fan del burattino, e che quindi finisca nelle mani di qualcuno che ne apprezzi pienamente il valore storico e culturale.

Immagine anteprima YouTube
Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!