Iscriviti

Telecamere in casa per riprendere i fantasmi: scopre la compagna a letto con il figlio

Un uomo in Tasmania scopre la compagna a letto con il figlio minorenne grazie alle immagini di alcune telecamere nascoste, da lui installate per scovare i fantasmi.

Cronaca
Pubblicato il 23 maggio 2013, alle ore 14:08

Mi piace
0
Preferiti
0
Telecamere in casa per riprendere i fantasmi: scopre la compagna a letto con il figlio
PubblicitĂ 
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

Ossessionato dall’idea di convivere con i fantasmi, un uomo di Horbat, in Tasmania, ha installato alcune telecamere per riprendere l’attività paranormale, ma invece di identificare l’ectoplasma incriminato, l’uomo ha scoperto il tradimento della sua compagna ventottenne, beccata a letto con il figlio dell’uomo, un ragazzo di 16 anni.

Le immagini sono inequivocabili: la donna entra in camera del ragazzo e, dopo una breve discussione, i due finiscono per scambiarsi effusioni amorose fino a consumare un rapporto sessuale.

Una volta scoperta, la donna si è giustificata affermando che pensava che il ragazzo fosse maggiorenne, dunque consenziente, ma pare sia recidiva, in quanto sembra che tra l’ottobre e il novembre 2012 avesse già consumato rapporti sessuali con il ragazzo durante un soggiorno sulla costa ovest durato una settimana.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!