Iscriviti

Schianto in Ferrari, due morti a Vicenza

La Ferrari, forse a causa della pioggia, è uscita di strada ad alta velocità, centrando lo spigolo di una casa diroccata e spezzandosi letteralmente in due. Nello schianto è deceduto anche il passeggero, un bambino di 11 anni

Cronaca
Pubblicato il 14 giugno 2013, alle ore 10:18

Mi piace
0
0
Schianto in Ferrari, due morti a Vicenza

Pierangelo Statile, 22 enne titolare di un’enoteca vicino a Vicenza, domenica stava raggiungendo i parenti dopo un battesimo in compagnia del cugino di 11 anni, quando la Ferrari F355 su cui viaggiavano, ereditata dal padre ex pilota di Formula 3, è uscita di strada, complice il manto stradale scivoloso e l’alta velocità, andando a schiantarsi contro lo spigolo di una casa disabitata e spezzandosi in due tronconi.

Testimoni hanno raccontato di aver visto sfrecciare la fuoriserie talmente veloce che sul culmine di un ponte avrebbe letteralmente “preso il volo”, sollevandosi dall’asfalto.

“Come fosse stata l’esplosione di una bomba” hanno commentato i testimoni sotto choc, i quali hanno visto l’auto sbandare e scontrarsi contro lo spigolo di una casa che, come una lama, ha tagliato l’auto a metà.

I soccorritori hanno dovuto estrarre il corpo del bambino incastrato tra le lamiere, ma per lui non c’è stato nulla da fare, mentre il cugino è stato ricoverato in condizioni disperate all’ospedale San Bortolo di Vicenza, ma anche lui non ce l’ha fatta ed è spirato lunedì.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!