Iscriviti
scrivi

San Valentino, a Verona il club di Giulietta risponde agli innamorati

Il Club di Giulietta è una libera associazione di volontarie che gestiscono tutte le lettere inviate alla casa di Giulietta, da parte di persone innamorate o cuori infranti, che raccontano le loro storie o chiedono consigli d'amore.

Cronaca
Pubblicato il 14 febbraio 2017, alle ore 20:19

Mi piace
11
Preferiti
0
San Valentino, a Verona il club di Giulietta risponde agli innamorati
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

Grande fermento in questi giorni a Verona nella celeberrima dimora di Giuletta Capuleti, dove decine di donne si raccolgono intorno ad un tavolo armate di carta e penna e tanta buona volontà per rispondere alle migliaia di missive che giungono ogni anno da tutto il mondo.

Questo particolare “lavoro”, se così possiamo definirlo, è stato ampiamente e maestralmente raccontato nella celeberrima pellicola cinematografica “Letters to Juliet” la cui protagonista principale è l’attrice inglese Vanessa Redgrave. Un rito che si ripete ogni giorno quelle delle volontarie del Club di Giulietta, che pazientemente ogni giorno danno consigli a migliaia di persone innamorate – uomini e donne – che con umiltà, e spesso anche molta disperazione , bussano alla casa di Giulietta, icona dell’amore vero, quello con l’A maiuscola.

Considerato il numero sempre crescente di missive indirizzate a Giulietta, anche l’ufficio postale di Verona si è attrezzato per ricevere e smistare con rapidità tutte le lettere in tempi sempre più brevi, creando per tali necessità un’apposita casella postale. Con tutta evidenza il volume delle lettere ricevute da Giulietta ha un’impennata proprio nel mese di febbraio, in occasione di San Valentino.

E’ bello vedere quanto, nonostante la tecnologia e la messaggistica istantanea, sia ancora radicato in molti il desiderio di affidare i propri più intimi e segreti pensieri a carta e penna, chissà forse perchè ci riporta ad un tempo passato, dove tutto era più a misura d’uomo.

Le volontarie del Club di Giulietta sono di diverse nazionalità, così da poter soddisfare ad ogni richiesta proveniente da Paesi stranieri, vicini e lontani. Si, perchè sembra proprio l’amore, e il rovescio della sua medalia – la pena d’amore – , siano il vero fattore unificante dei popoli, valicando i limiti territoriali e temporali.

Tutto il mondo conosce Giulietta e la romantica quanto struggente storia che l’ha segnata nei secoli. E tutti chissà se nel loro piccolo, si sentono anche un pò Giulietta e un pò Romeo.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Tiziana Terranova - Ogni lacrima va consolata, ed è un po' questo ciò che fanno le volontarie del club di Giulietta dando ascolto e rispondendo con un messaggio particolareggiato e personale a chi si mette in gioco e con umiltà chiede un consiglio per un problema d'amore. Già, perché meglio di Giulietta chi può capire la sofferenza e l'amore vero, quello con l'A maiuscola? Una bella iniziativa che fa sicuramente sentire meno solo e disperato chi sta navigando in solitario nel bel mezzo della sua tempesta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!