Iscriviti

Papa Francesco fa salire un amico sulla Papamobile

Durante il consueto giro in Piazza San Pietro per salutare i fedeli, Papa Francesco ha riconosciuto un suo amico e lo ha fatto salire sulla Papamobile

Cronaca
Pubblicato il 9 gennaio 2014, alle ore 17:23

Mi piace
0
0
Papa Francesco fa salire un amico sulla Papamobile
Pubblicità

Papa Francesco inaugura l’anno nuovo con l’ennesimo strappo alle regole di sicurezza riservate al Pontefice.

Il fuoriprogramma è andato in scena al termine dell’udienza generale in Vaticano, durante il consueto giro del Pontefice per salutare i fedeli in Piazza San Pietro a bordo della jeep bianca scoperta.

Papa Francesco ha riconosciuto tra una folla di diecimila persone, un suo vecchio amico, Padre Fabian Baez, parroco di una chiesa del centro di Buenos Aires e, incurante della scorta che gli intimava di continuare il percorso, ha invitato, con ampi gesti, il prete argentino ad avvicinarsi per poi stringerlo in un lungo abbraccio. “Sube, sube!” (“Sali, sali!”), ha affermato poi Papa Francesco, invitando l’amico sulla Papamobile, tra lo stupore della gente. Il religioso non se l’è fatto ripetere due volte ed è salito sulla vettura, concedendosi anche alcuni scatti col telefonino.

Successivamente Papa Francesco ha incontrato anche con il 96enne sacerdote don Alessandro De Sanctis, prete dal 1932, a cui ha stretto a lungo la mano e con il quale ha scambiato alcune parole. I collaboratori del sacerdote hanno rivelato che il Pontefice, venuto a conoscenza dell’età del parroco, abbia poi scherzosamente commentato: “96 anni? E dove li hai nascosti?”.

Immagine anteprima YouTube
Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!