Iscriviti

Napoli, Guardia di Finanza scopre zecca clandestina

Scoperta dalla guardia di finanza una zecca clandestina, due persone arrestate oltre alle banconote venivano falsificati anche abbonamenti per le partite del Napoli e falsi cartellini di riconoscimento della polizia

Cronaca
Pubblicato il 7 febbraio 2014, alle ore 17:52

Mi piace
1
0
Napoli, Guardia di Finanza scopre zecca clandestina
Pubblicità

Una zecca clandestina è stata scoperta dalla guardia di finanza di Roma e del comando provinciale di Napoli nel retrobottega di un negozio di alimentari a Torre Annunziata (Napoli). Due persone sono state arrestate.

Nell’improvvisata stamperia sono state rinvenute banconote da 10 e 50 euro per circa 1,8 milioni di euro e materiale per spacciare, nel complesso fino a 3 milioni di euro falsi.

Trovati anche falsi cartellini di riconoscimento di forze di polizia e falsi abbonamenti del calcio Napoli.

Non è la prima volta che la guardia di finanza scopre nel napoletano organizzazioni che si occupano di stampare e mettere in commercio banconote false, infatti proprio nel 2011 ci fu una maxi retata da parte della guardia di finanza di Napoli che portò all’arresto di ben 77 persone accusate appunto di falsificazioni e messa in circolazione di monete false.

Più recente invece un altro blitz sempre della guardia di finanza nel giugno del 2013 portò all’arresto di 17 persone specializzate nelle falsificazione di monete da 1 e 2 euro, sempre nel napoletano.

Questo fenomeno della falsificazione delle monete è un fenomeno sempre più ricorrente, infatti sempre in Campania questa volta però nella provincia di Caserta e precisamente nel comune di Vitulazio fu scoperta dai carabinieri una zecca clandestina in cui ‘lavoravano’ tutti i componenti della famiglia, la zecca clandestina fu scoperta all’interno di un appartamento, e furono trovate banconote false per oltre 1 milione di euro, questo gruppo di falsificatori si era specializzato sullo stampo di banconote da 10 e 20 euro.

Per i commercianti la guardia di finanza di Napoli ha organizzato delle lezioni teoriche e dei corsi per riuscire ad identificare le banconote false, sempre la guardia di finanza ha anche redatto un prontuario ed un rapporto statistico consultabile anche sul sito della guardia di finanza, dove vengono spiegate le tecniche per riconoscere subito una moneta falsa.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!