Iscriviti
Firenze

Moschea, per mettere a norma l’ex Gonzaga occorrono 70mila euro

Il problema della comunità islamica è che si tratterebbe di una soluzione temporanea. Giacomo Trombi di "Firenze Riparte a Sinistra" dice che occorrerebbero 5 moschee a Firenze, una per quartiere.

Cronaca
Pubblicato il 9 maggio 2017, alle ore 16:19

Mi piace
9
0
Moschea, per mettere a norma l’ex Gonzaga occorrono 70mila euro
Pubblicità

Per mettere a norma gli spazi della ex caserma Gonzaga, per il Ramadan, servirebbero tra i 50 e i 70mila euro. I tecnici della comunità islamica, assieme a quelli del Comune di Firenze, hanno fatto un sopralluogo, la comunità islamica provvederebbe interamente alle spese: occorre mettere in sicurezza l’ex mensa, potare gli alberi, sistemare i servizi igienici o collocare bagni chimici, installare vasche d’acqua provvisorie e dei generatori per produrre elettricità.

La comunità islamica troverebbe la soluzione confacente alle proprie necessità: il problema è che una spesa così ingente fornirebbe una soluzione per un periodo limitato di tempo, appena un mese, quello del Ramadan.

Se il Comune concedesse lo spazio, una volta messo in sicurezza, anche per un periodo, seppur temporaneo, successivo “sarebbe un modo per ammortizzare il costo dell’investimento. Non vogliamo stare qui per sempre, ma oltre il Ramadan, prima che inizino i lavori di riqualificazione della ex Gonzaga”.

Lunedì prossimo, 15 maggio si sceglierà fra i 60 progetti presentati al concorso internazionale proprio per la riqualificazione della caserma Gonzaga. L’assegnazione dei lavori durerà mesi, la comunità islamica chiede di poter restare in tale periodo. Il Ramadan inizia il 27 maggio e terminerà il 29 giugno e i fedeli musulmani sono ancora incerti su dove pregare.

Oggi martedì 9 maggio, è previsto un ulteriore incontro tra l’imam Izzedin Elzir e l’assessore all’urbanistica Giovanni Bettarini.Da tutta la vicenda emerge l’impressione che si voglia buttare fuori la moschea dal territorio fiorentino e questo non è degno della città di Firenze che, con una comunità islamica così grande, una moschea la deve avere”, commenta Giacomo Trombi di Firenze Riparte a Sinistra.

Il consigliere conclude dicendo che Firenze dovrebbe avere non una ma cinque moschee, una per quartiere.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lanzini - Il problema di una moschea a Firenze si trascina da tempo, ed è inutile girarci attorno, alla fine nessun quartiere la vuole, in un rimpallo di possibilità che diventa un circolo vizioso. L'ex caserma Gonzaga sarà probabilmente una soluzione temporanea per il Ramadan, per quella definitiva ancora non vi è soluzione.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara

09 maggio 2017 - 19:33:18

Cinque moschee? Ah però.

0
Rispondi