Iscriviti
Milano

Milano, tutti pazzi per "Los Pollos Hermanos": fast food di Netflix

Centinaia di ragazzi in coda, in Corso di Porta Ticinese a Milano, per l'apertura del fast food temporaneo - solo due giorni - di Los Pollos Hermanos, inventato nella serie televisiva Breaking Bad.

Cronaca
Pubblicato il 13 maggio 2017, alle ore 16:26

Mi piace
7
0
Milano, tutti pazzi per "Los Pollos Hermanos": fast food di Netflix
Pubblicità

Ecco cosa succede quando la fiction diventa realtà, o almeno una parte di essa. L’apertura – solo per due giorni – del simpaticissimo fast food “Los Pollos Hermanos”, presente nella serie televisiva “Breaking Bad”, sembra aver fatto impazzire i millennials milanesi, che si sono ritrovati in Corso di Porta Ticinese, per assaporare le gustose ed invitanti pietanze viste in televisione. 

A giudicare dalla risposta del pubblico e dei giovani telespettatori, la trovata pubblicitaria di Netflix per il lancio della terza serie dello spin off “Better Call Saul” ha proprio funzionato. Avvicinare i telespettatori a ciò che vedono, ammirano, sognano, nelle loro serie televisive è un modo per fidelizzarli, ed abbattere le distanze ed i limiti tra virtuale e reale. 

La riuscita operazione di marketing organizzata dagli abili uomini della Netflix segue le stravaganti operazioni di promozione fatte recentemente da star come Katy Perry a New York, dove ha promosso la sua ultima opera musicale, distribuendo – da un tipico food truck – fette di torta di ciliegie ai tanti passanti. 

Stranezze a parte, il fast food “Los Pollos Hermanos”, dove si possono mangiare pietanze a base esclusivamente di pollo, al di là della fiction televisiva, potrebbe diventare una realtà permanente, stante la grande passione dei giovani di tutto il mondo per il pollo, in tutte le sue declinazioni e varianti. 

Ad attestare questa singolare preferenza e tendenza culinaria, c’é anche la foto – considerata la più amata dagli internauti, in base ai milioni di like ed alle centinaia di migliaia di condivisioni su Twitter – che ritrae un ragazzo beato mentre mangia una nugget di pollo. 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Tiziana Terranova - Tutti pazzi per il pollo, o tutti pazzi per le fiction televisive? Queste - forse - sono le riflessioni su cui lavoreranno nei prossimi giorni imprenditori e pubblicitari che, stando alla straordinaria risposta dei milanesi alla trovata pubblicitaria della Netflix, svilupperanno nuove esilaranti iniziative. Speriamo solo che non si passi dalla padella alla brace.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!