Iscriviti

Maltempo, ciclone sulla Sardegna: 2 morti 5 dispersi

Il ciclone Cleopatra ha messo in ginocchio molte province della Sardegna: il bilancio provvisorio parla di due vittime e almeno cinque dispersi

Cronaca
Pubblicato il 18 novembre 2013, alle ore 23:36

Mi piace
0
0
Maltempo, ciclone sulla Sardegna: 2 morti 5 dispersi
Pubblicità

Il ciclone Cleopatra si è abbattuto con tutta la sua forza sulla Sardegna, causando due morti ed almeno cinque dispersi. Il bollettino parla di strade e case allagate, centinaia di sfollati, ponti crollati, fiumi esondati, black-out elettrici, pesanti disagi alla circolazione stradale e ferroviaria, ritardi nei collegamenti aerei e marittimi.

Il nubifragio si è abbattuto prima in Gallura e col passare delle ore si è spostato nelle altre province.

A Uras, in provincia di Oristano, uno dei uno dei centri più colpiti dal maltempo dove, decine di famiglie sono state evacuate e trascorreranno la notte nella palestra comunale, una donna di 64 anni è stata trovata morta annegata nella propria casa mentre il marito è ricoverato all’ospedale di Oristano in stato di ipotermia.

L’altra vittima è un agente di polizia deceduto in seguito al crollo di un ponte a Monte Pino, in provincia di Olbia-Tempio, sul quale stava transitando con altri tre colleghi, che sono rimasti illesi. Il recupero, da parte dei soccorritori, dell’altra vettura coinvolta nel crollo del ponte è reso difficoltoso dal buio, e si pensa che almeno altre tre persone siano ancora intrappolate nel veicolo.

A Olbia, invece, un uomo sui 35 anni ed il figlio, sarebbero scomparsi in seguito al crollo di un terrapieno, in località Raica, nella strada che porta a Telti.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!