Iscriviti

Pirati dei Caraibi scale le classifiche e arriva in vetta

"La Vendetta di Salazar", di Walt Disney, arriva ad incassare 4 milioni di euro in soli 4 giorni. Scene spettacolari ed una forte componente di avventura caratterizzano. Il genere sembrava essere stato archiviato, invece è ritornato alla ribalta.

Cinema
Pubblicato il 29 maggio 2017, alle ore 23:15

Mi piace
5
0
Pirati dei Caraibi scale le classifiche e arriva in vetta
Pubblicità

Il quarto episodio della saga aveva raccolto addirittura 6 milioni di euro nel 2011. Il regista Bruckheimer, in un primo momento aveva avviato il progetto come un classico del genere, poi a puntato sull’attrazione Disney, riuscendo a creare un film adatto a tutti. A quel punto, creatori e autori si sono messi a lavoro. Il cast ha completato il quadro, dando maggior lustro all’opera, infatti recitano nel film attori del calibro di Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley.

La storia è piena di colpi di scena. Il figlio di Henry, per liberare il padre dalla maledizione deve recuperare il tridente. Può però farlo solo con l’aiuto del pirata Jack Sparrow e di Carina Smyth, una astronoma orfana. Le loro avventure iniziano nel momento in cui cercano di sfiggire al capitano Salazar, chiamato El Matador del Mar, in cerca di vendetta.

Al centro c’è la maledizione e una coppia che sembra vivere una grande attrazione. Johnny Depp è una presenza fissa e immutata, che riesce a far convivere diverse generazioni e a rendere la storia originale.

L’avventura non si ferma e la flotta di marinai del temibile Armando Salazar è intenta a dare la caccia ai pirati. Tutte le navi con bandiere nera vengono spazzate via dalla rabbia di Salazar. Il comandante fugge dal Triangolo del Diavolo a bordo della Silent Mary, intenzionato a pareggiare i conti con Sparrow. L’unico modo in cui può salvarsi è trovare il tridente.

Da questo bisogno deve allearsi con astronoma Carina Smyth, interpretata da Kaya Scodelario e con Henry Turner, interpretatao da Brenton Thwaites. Il pirata affronterà l’oceano e tutti i pericoli che la sorte gli riserverà.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Giovanna Angelino - Il genere avventura/azione sembrava un genere passato. Invece, in questo caso, è stato brillantemente rispolverato e reso accessibile a tutti. Gli attori sono tutti bravi e questo restituisce al film un grande valore. Chiaro è il paragone con un oceano ancora più grande che è la vita, in cui imperversano continue lotte, scontri, incontri ed incubi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Rita Serretiello

31 maggio 2017 - 13:39:52

Non si può dire che Orlando Bloom e Keira Knightley siano i protagonisti ma il film è molto bello, come sempre ci sono colpi di scena e in grafica si superano ogni volta.

0
Rispondi