Iscriviti

Nymphomaniac: atteso per fine 2013 il film di Lars Von Trier

Lars Von Trier torna a dare scandalo: con Nymphomaniac racconta in otto episodi la vita di Joe (Charlotte Gainsbourg) sessuomane auto-confessa.

Cinema
Pubblicato il 26 novembre 2013, alle ore 10:52

Mi piace
0
0
Nymphomaniac: atteso per fine 2013 il film di Lars Von Trier
Pubblicità

Il controverso regista Lars Von Trier dirige Nymphomaniac, film con Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgård e Shia Lebouf che promette di dare scandalo.

Joe (Charlotte Gainsbourg) viene ritrovata picchiata e malridotta in un vicolo da Seligman (Stellan Skarsgård), che la salva e la porta al sicuro a casa sua. Qui la donna gli racconta la sua vita, dalla nascita al raggiungimento dei cinquant’anni, fino a giungere alla conclusione di essere inevitabilmente affetta da ninfomania.

Nymphomaniac di Lars Von Trier racconta la vita di Joe in otto episodi, correlati tra loro ma auto-conclusivi. Pochi film come questo hanno saputo creare scandalo già prima dell’uscita nelle sale. Grazie ad una campagna pubblicitaria diabolicamente astuta (vedi i famigerati poster “orgasmici”) e ad un trailer vietato ai minori, il film ha infatti suscitato un vespaio già diverse settimane prima della data di uscita. La fama di regista controverso e scandaloso non ha impedito a Von Trier di poter contare su di un cast di tutto rispetto.

Oltre a Charlotte Gainsbourg, alla sua terza collaborazione con il regista danese dopo Antichrist (2009) e Melancholia (2011), in Nymphomaniac troviamo Stellan Skarsgård, in questi giorni nelle sale con Thor: The Dark World, e Shia LaBeouf, a breve al fianco di Brad Pitt nel cast di Fury.

Completano il cast Christian Slater e Connie Nielsen, rispettivamente nei panni del padre e della madre di Joe, Willem Dafoe, Uma Thurman, Jamie Bell e molti altri.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!