Iscriviti

Johnny Depp in pensione?

Johnny Depp in pensione? L'ipotesi è stata ventilata dall'attore stesso durante un'intervista. Sperando si tratti solo di un'uscita poco ponderata, i fan possono intanto contare su altri progetti, tra cui l'attesissimo Pirati 5.

Cinema
Pubblicato il 2 settembre 2013, alle ore 15:01

Mi piace
0
0
Johnny Depp in pensione?
Pubblicità

In un intervista, Johnny Depp ha detto di stare considerando l’ipotesi di un ritiro dalle scene. Che si tratti o meno di uno scherzo, la dichiarazione ha suscitato un vespaio nel web tra coloro che non riescono ad immaginare il cinema senza l’attore.

Johnny Depp è tra gli attori pi versatili presenti sulla scena in questi anni e certamente uno dei più amati di sempre, sia per il fascino tenebroso che, anche allo scoccare del mezzo secolo, non sembra perdere un colpo, sia per un carattere timido ed ingenuo che ne ha sempre contraddistinto le apparizioni pubbliche.

Non stupisce quindi che anche un vago accenno ad un suo possibile ritiro dalle scene abbia messo in allarme le migliaia di fan dell’attore, tanto che nella giornata di ieri l’hashtag #dontleaveusjohnny è schizzato ai primi posti dei tweet di tendenza.

Secondo alcuni, a far parlare così il buon vecchio Johnny sarebbe stato il tiepido riscontro al botteghino ottenuto dalla sua ultima fatica, The Lone Ranger, in cui l’attore ha recitato sotto la direzione di Gore Verbinski come in Rango e nei primi tre episodi de I Pirati dei Caraibi.

Che si tratti di semplici parole o di un’intenzione più eradicata, i fan di Depp possono stare tranquilli ancora per qualche anno: oltre al quinto episodio di Pirati dei Caraibi ed al sequel di Alice in Wonderland, l’uscita dei quali è prevista nei prossimi due o tre anni, l’attore prenderà parte anche a Trascendence, pellicola diretta da Wally Pfister in cui Depp sarà protagonista. Il film, di cui è appena stata resa pubblica la trama, racconta le vicende di uno scienziato, Will Caster AKA Johnny Depp, la cui coscienza è stata caricata nel web.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!