Iscriviti

Giovani ribelli: trailer del film con Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe e Dane DeHaan sono Allen Ginsberg e Lucien Carr in Giovani Ribelli, film ambientato agli inizi della Beat Generation che racconta la famigerata vicenda dell'omicidio di David Kammerer.

Cinema
Pubblicato il 23 settembre 2013, alle ore 08:15

Mi piace
0
0
Giovani ribelli: trailer del film con Daniel Radcliffe
Pubblicità

In Giovani ribelli Daniel Radcliffe e Dane DeHaan mettono uno dei più famigerati episodi della storia della Beat Generation: l’omicidio di David Kammerer, che vide coinvolti anche tre dei grandi poeti del tempo.

Smessi per sempre i panni del giovane mago, in Giovani ribelli (misteriosamente tradotto dall’originale inglese Kill Your Darlings) Daniel Radcliffe si cala in quelli di Allen Ginsberg, poeta statunitense e figura chiave della Beat Generation. Ambientato nel 1944, Giovani ribelli racconta il famigerato episodio dell’assassinio dell’insegnante David Kammerer da parte di Lucien Carr, giornalista newyorchese tra i fondatori del movimento Beat. Proprio sulle origini del movimento si sofferma il film, in cui ritroviamo altre icone del tempo quali William Burroughs e Jack Kerouac.

In Giovani Ribelli, Daniel Radcliffe si cimenta con uno dei ruoli più difficili della sua carriera, impersonando una delle icone culturali statunitensi del secolo passato. Nei suoi progetti futuri troviamo Horns, adattamento del romanzo fantasy La vendetta del diavolo, scritto dal figlio di Stephen King; sarà poi in The F Word, commedia indipendente irlandese-canadese, al fianco di Zoe Kazan.

Nella parte di Lucien Carr troviamo invece Dane DeHaan, giovane attore conosciuto in Italia soprattutto per l’interpretazione nel film Chronicle: Dane è nelle sale in questo periodo anche con Come un tuono e a breve con Life After Beth, commedia/zombie movie con Anna Kendrick.

Completano il cast Elizabeth Olsen nei panni di Edie Parker, Ben Foster in quelli di William Burroughs e Jack Huston nel ruolo di Jack Kerouac.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!