Iscriviti

Festival di Cannes: Charlize Theron sul Red Carpet senza veli o quasi

Il 28 maggio si concluderà il settantesimo Festival del cinema di Cannes e ieri è toccato a Charlize Theron risplendere sul red carpet e lasciare tutti senza fiato.

Cinema
Pubblicato il 24 maggio 2017, alle ore 21:32

Mi piace
10
0
Festival di Cannes: Charlize Theron sul Red Carpet senza veli o quasi
Pubblicità

L’attrice ha indossato un abito nero Dior a tratti trasparente. Ha espresso tutta la sua sensualità ma anche eleganza sfilando davanti ai fotografi e a tutto il mondo. Una fra le più belle fra le stelle che stanno sfilando in questi giorni a Cannes, l‘attrice ha condiviso le attenzioni con la modella  Irina Shayk, che ha mostrato una forma perfetta, nonostante abbia partorito da appena due mesi.

Charlize Theron aveva una scollatura vedo-non-vedo e gonna trasparente, infine tacco altissimo. Bracciali e orecchini di brillanti e pettinatura ondulata per completare il quadro, Charlize , ieri era davvero bellissima. L’attrice ha compiuti 41 anni, e nonostante la bellezza dell’abito ha sfoggiato il suo grande fascino e l’innato stile.

charlize-theron-festival-di-cannes

Charlize è stata definita la a più bella della Croisette in Dior. L’abito lungo da sera nero è stato realizzato da Maria Grazia Chiuri per Dior e presentava molti veli di tulle ricamati con temi floreali.  Inoltre l’abito era stretto in vita con una cintura in satin. La bellissima Charlize Theron è figlia unica ed è  nata a Benoni, Sudafrica, il 7 agosto del 1975.

Sono numerosi i film di successo che ha interpretato come “Due giorni senza respiro” del 1996, “L’avvocato del diavolo”, con Al Pacino,  “Il grande Joe” del 1998 di Ron Underwood,  “Le regole della casa del sidro” del 1999, con Michael Caine e Tobey Maguire.

Con  il film ‘Monster’, dove ha  interpretato  Aileen Wuornos, la prima serial killer donna della storia americana, Charlize ha conquistato l’Oscar come migliore attrice, successivamente ha interpretato altri prestigiosi ruoli che l’hanno consacrata al grande pubblico.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Giovanna Angelino - Il mestiere di attore non è affatto semplice poiché oltre alla professionalità, bisogna fare un duro lavoro di emozioni e per questo coinvolge diversi aspetti di una persona. Il Red Carpet per molti rappresenta un momento di soddisfazione ma anche un modo per dare sfogo alla propria vanità. Woody Allen ad esempio non ha mai ritirato un premio, lui infatti non crede che un film o la bravura di un attore debbano ricevere un premio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!