Iscriviti

Blue Jasmine: primo trailer dell’ultimo film di Woody Allen

Con Blue Jasmine, Woody Allen torna nell'amata New York, con un film che parla delle nevrosi di Jasmine (interpretata da Cate Blanchett), una donna scaraventata in basso dalla vita e da un matrimonio finito molto male.

Cinema
Pubblicato il 18 giugno 2013, alle ore 12:55

Mi piace
0
0
Blue Jasmine: primo trailer dell’ultimo film di Woody Allen
Pubblicità

Cresce l’attesa per Blue Jasmine: si intitola così l’ultimo film di Woody Allen, in uscita nelle sale statunitensi il 26 Luglio di quest’anno. Dopo aver concluso il viaggio tra le capitali europee, il regista torna a raccontare gli Stati Uniti, con una storia che si svolge tra New York e San Francisco.

Blue Jasmine è la storia di una ricca matrona di New York, interpretata da Cate Blanchett (vincitrice dell’Oscar per The Aviator). Jasmine è sposata con Hal, un facoltoso uomo d’affari che la copre di regali e sembra trovare il massimo diletto nel viziarla e coccolarla. Senonché Hal si rivela essere un truffatore: quando i nodi vengono al pettine, Jasmine si trova in completa bancarotta. Sarà così costretta a trasferirsi a San Francisco presso la sorella, abbassando drasticamente la sua qualità della vita e sprofondando sempre di più nella nevrosi.

A detta di molti, la trama ricorda vagamente Un tram che si chiama Desiderio, capolavoro del 1951 diretto da Elia Kazan: il ruolo della sorella nevrotica e in difficoltà economiche che al tempo fu di una memorabile Vivien Leigh è qui di Cate Blanchett, certamente una delle migliori attrici della sua generazione.

Dopo la lunga parentesi europea, con film come Vicky Cristina Barcelona e Midnight in Paris, Woody Allen torna nella sua terra d’origine. Critici e fan si augurano un ritorno in auge della sua vena creativa: forse non al livello di capolavori come Io e Annie, ma almeno un po’ meglio del recente To Rome with Love.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!