Iscriviti

Bad Words: primo trailer del film diretto da Jason Bateman

Jason Bateman è Guy Trilby, quarantenne dall'atteggiamento scontroso e caustico che, grazie ad un cavillo legale, si iscrive alle gare di spelling, sbaragliando la giovanissima concorrenza.

Cinema
Pubblicato il 24 dicembre 2013, alle ore 16:13

Mi piace
0
0
Bad Words: primo trailer del film diretto da Jason Bateman
Pubblicità

Jason Bateman esordisce alla regia con la commedia Bad Words, ambientata nel mondo delle gare di ortografia.

Bad Words (traducibile in italiano con “parolacce”) racconta la vicenda di Guy Trilby (interpretato da Jason Bateman), quarantenne sboccato e politicamente scorretto che grazie ad un cavillo del regolamento riesce ad iscriversi alle gare di spelling ortografico, generalmente destinate ai ragazzini delle elementari. Così facendo, Trilby affonda i sogni di vittoria dei piccoli partecipanti, che riesce facilmente a battere, suscitando le ire dei genitori e degli organizzatori. Mentre un giornalista cerca di scoprire i motivi alla base dell’accanimento di Trilby, quest’ultimo stringe un’insolita amicizia con Chaitanya, ragazzino di origini indiane affascinato dall’approccio alla vita dell’uomo.

Con Bad Words, Jason Bateman esordisce nel doppio ruolo di regista e protagonista. Sebbene sia conosciuto per lo più per i suoi ruoli comici (Paul, Horribe Bosses, Io sono tu), nel corso della sua carriera l’attore ha dato prova di sapersi destreggiare anche in ruoli più impegnati: lo ricordiamo in Juno, nell’ingiustamente sottovalutato State of Play, e più di recente nell’attualissimo Disconnect, in cui interpreta il padre di un ragazzino vittima di cyber-bullismo.

Oltre a prendere parte regolarmente alla serie tv statunitense Arrested Development, nel 2014 Jason Bateman sarà con Olivia Wilde nel cast di The Longest Week ed in quello di This is Where I Leave You, entrambi commedie; riprenderà inoltre il ruolo di Nick nel sequel Horribe Bosses 2 e sarà accanto a Nicole Kidman nel drammatico The Family Fang.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!