Iscriviti

Agents of S.H.I.E.L.D.: il primo episodio sbanca negli Stati Uniti

I cinecomic Marvel arrivano anche nel piccolo schermo, e lo fanno a testa alta: Joss Whedon torna a creare serie tv di qualità con Agents of S.H.I.E.L.D., sulle vicende di una squadra diretta dall'agente Coulson.

Cinema
Pubblicato il 6 ottobre 2013, alle ore 17:04

Mi piace
0
Preferiti
0
Agents of S.H.I.E.L.D.: il primo episodio sbanca negli Stati Uniti
Pubblicità
Interessi da seguire

Agents of S.H.I.E.L.D., serie tv uscita in questi giorni negli Stati uniti, è lo spin-off del film campione d’incassi The Avengers, ideata e prodotta dallo stesso regista Joss Whedon.

Agents of S.H.I.E.L.D. è la prima serie live-action prodotta dalla Marvel. L’episodio pilota, uscito negli USA lo scorso 24 settembre, è stato visto da ben dodici milioni di persone, facendo così registrare il più alto indice di ascolto per il debutto di una nuova serie dal 2009 a questa parte.

La storia si ricollega direttamente agli eventi del film The Avengers: dopo l’attacco degli alieni Chitauri a New York, il misteriosamente redivivo agente Phil Coulson (interpretato da Clark Gregg), creduto morto per mano di Loki, riunisce un team di professionisti da vari settori: l’obiettivo è far fronte alle minacce che la Terra, alla luce delle nuove scoperte, potrebbe trovarsi ad affrontare. Nel primo episodio, la squadra deve indagare su Rising Tide, un presunto gruppo di hacker esperti, e su Mike Peterson, un semplice cittadino che è riuscito ad ottenete poteri sovrumani sfruttando tecnologia aliena.

L’agente Phil Coulson è interpretato dal solito Clark Gregg, che quest’anno sarà con Kate Winslet e Josh Brolin nel cast di Labor Day, film di Jason Reitman. Gli altri agenti S.H.I.E.L.D. sono interpretati da Chloe Bennett, Ming-Na Wen (già vista in E.R. – Medici in prima linea come doppiatrice del personaggio principale in Mulan), Brett Dalton.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!