Iscriviti

Tutte le trattative di calciomercato in essere

Ieri è stato un altro giorno infuocato per quanto riguarda il calciomercato, iniziando dall'arrivo inaspettato di Borini al Milan, passando per i 60 milioni che l'Inter andrà a spendere per Pellegrini e Salcedo del Genoa e finendo al mercato estero.

Calcio
Pubblicato il 29 giugno 2017, alle ore 11:44

Mi piace
8
0
Tutte le trattative di calciomercato in essere
Pubblicità

Si inizia con la Roma, saltato il passaggio di Manolas allo Zenit San Pietroburgo, dietro questa decisone potrebbeesserci qualche altra squadra, come ad esempio l’Inter che in passato era anche molto interessata al difensore greco, mentre sembra fatta per il passaggio di Paredes allo stesso Zenit, con la Roma che ha già trovato il suo sostituto, si tratta di Gonalons del Lione, pagato 5 milioni; Pellegrini il 30 Giugno firmerà il contratto con la Roma e sarà riscattato dal Sassuolo per 10 milioni di Euro, mentre la Roma pagherà 14 milioni più altri 5 di bonus per Karsdorp al Feyernoord, mentre si inizia a pensare a Deulofeu per sostituire Salah, sbarcato al Liverpool da Jurgen Klopp.
Il Sassuolo invece effettuerà una rivoluzione, andranno via sicuramente Acerbi, Pellegrini e Falcinelli, che non vuole tornare alla squadra emiliana e su di cui si è fatta sentire molto la Sampdoria.

Il Milan oggi ha effettuato un sorpasso alla Lazio per comprare Fabio Borini (nella foto); il giocatore domani effettuerà le visite mediche e firmerà il contratto; il giocatore si trasferisce al Milan per 6 milioni di Euro, mentre è in programma un incontro con l’Atalanta per chiudere Conti,vanno avanti le trattative per Calhanoglu e Kalinic, che sta spingendo per la cessione al club milanese, mentre non ci sono notizie riguardanti il rinnovo di Donnarumma.

L’Inter ha quasi chiuso per Pellegri e Salcedo, giocatori comprati dal Genoa, ma che resteranno al club gialloblu per altre due stagioni,per Pellegri sono stati offerti 15 milioni più altri 15 di bonus, legati a presenze e obiettivi raggiunti con la maglia del Genoa, per Salcedo inveceofferti 5 milioni più 25 di bonus, 60 milioni totali per i due giovani, mentre è sempre più vicino anche Coulibaly del Pescara, mentre sul fronte cessioni è semprepiù probabile l’addio di Gary Medel, sul cui è forte l’interesse del Boca Juniors, e di Banega che dovrebbe far ritorno al Siviglia.

Juventus pronta ad offrire 15 milioni più bonus al Real Madrid per Danilo, il club spagnolo ne chiede 20, l’impressione è che nei prossimi giorni i due club potrebbero trovare un accordo,oggi gli intermediari della Juventus hanno incontrato l’agente di Spinazzola, l’idea è di riportare l’esterno sinistro in bianconero già da ora, i primi di luglio la Juve potrebbe presentare la prima vera offerta alla Fiorentina per Bernardeschi, offerta da 40 milioni più altri 5 di bonus, per il centrocampo c’è sempre l’interesse per Matuidi, ma se la Juventus dovesse chiudere sia per Matuidi che per Danilo questo escluderebbe l’arrivo di Douglas Costa, extracomunitario come gli altri due, la cui situazione è ancora in stand- by a causa anche del volere del Bayern Monaco che non intende cedere il giocatore prima dell’acquisto di Alexis Sanchez dall’Arsenal, infine si pensa anche a Mendy per sostituire Alex Sandro, la cui partenza non è sicura, ma sul quale c’è il forte interesse del Chelsea e del Paris Saint-Germain.

La Lazio sta trattando Azmoun, attaccante iraniano 22enne e giocatore del Rostov, valutato 12 milioni di euro, potrebbe arrivare in caso di una partenza di Djordjevic, il Genoa cerca di prendere Ranocchia dall’Inter e Lapadula del Milan, Poli vicinissimo al Bologna, la Spal vicina a Viviani del Verona che nell’ultimo anno ha giocato al Bologna, preso per 1 milione di euro Felipe dall’Udinese, il difensore aveva appena rinnovato con il suo ex club,la Sampdoria ha quasi chiuso per Ilicic per 4,5 milioni, ora sta iniziando a pensare per Jovetic, su di cui c’è Siviglia e Roma, e Sneijder, vicino il rinnovo del Papu Gomez per l’Atalanta, il Torino ha offerto 15 milioni e 3 di bonus al Genoa per Giovanni Simeone.

L’Arsenal ha offerto Giroud più soldi al Lione per l’attaccante francese Alexandre Lacazette, Cerci è corteggiato da Olympiakos e Las Palmas, il Besiktas avanza per Pepe, il Crystal Palace uficializza Frank De Boer come nuovo allenatore, Van Dijk sembra indirizzato verso il Chelsea di Antonio Conte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Giuseppe Pio Madeo - Come già detto in precedenza sarà un mercato infuocato quello di quest'anno, dovremmo aspettarci numerosi colpi di scena da molte squadre, una su tutti il Milan, che, se dovesse rispettare i pronostici della vigilia, verso la 25/30° giornata di campionato potrebbe trovarsi in lotta per la Champions League, o perché no, per il campionato. A proposito di campionato, i tifosi bianconeri incitano la dirigenza a comprare un top player, il favorito dai tifosi è Douglas Costa, per poter vincere la coppa che manca nel Palmares della Juventus da troppo tempo, la Champions League.

Lascia un tuo commento
Commenti
Luca Di Maio

29 giugno 2017 - 15:31:22

Borini al Milan direi che è una buona mossa!!!

0
Rispondi