Iscriviti
Milano

Serie A, verso Milan-Roma: novità in campo per la formazione rossonera

Domenica 7 maggio 2017 alle 20.45 si svolgerà la partita del Milan contro la Roma presso lo stadio San Siro di Milano ma, in casa Milan, ci saranno dei cambiamenti rispetto alla precedente partita.

Calcio
Pubblicato il 4 maggio 2017, alle ore 01:07

Mi piace
14
0
Serie A, verso Milan-Roma: novità in campo per la formazione rossonera
Pubblicità

Domenica 7 maggio alle 20.45 si disputerà la partita Milan-Roma presso lo stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Dopo le ultime partite disputate dal Milan, i tifosi sono abbastanza delusi visto che la squadra prima ha perso contro l’Empoli e poi domenica scorsa ha pareggiato contro il Crotone, due squadre che – guardando la classifica del campionato – sarebbero state facili da battere.

Invece i rossoneri hanno sprecato due occasioni per assicurarsi il quarto posto in classifica, perdendo così dei punti preziosi che permetterebbero loro di accedere all’Europa League senza preliminari distanziando così le dirette rivali come l’Inter, l’Atalanta e la Lazio.

Ad oggi, visto le partite scorse, si pensa già ad una probabile sconfitta da parte della squadra rossonera contro la Roma, ma l’allenatore del Milan, Vincenzo Montella, ha in serbo delle sorprese per quanto riguarda la formazione da mettere in campo per affrontare questa nuova partita e sperare nella vittoria. Rispetto alle precedenti partite, infatti, vedremo in campo di nuovo dal primo minuto Carlos Bacca, ‘esiliato’ dopo la fallimentare partita del derby milanese contro l’Inter, Mattia De Sciglio, sostituito nella precedente partita da Leonel Vangioni, e infine Alessio Romagnoli che tornerà in campo dopo un infortunio.

Quindi in attacco ci saranno sicuramente Gerard Deulofeu e Suso che affiancheranno il suddetto Carlos Bacca, mentre in difesa, sulla fascia sinistra del campo, ci sarà di nuovo, appunto, Mattia De Sciglio che si riprenderà la sua zona di competenza; al centro della difesa il rientrante Romagnoli farà coppia con Christian Zapata o con Gabriel Paletta.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Thaira Momesso - Spero che queste decisioni da parte dell'allenatore Vincenzo Montella portino ad un esito positivo della gara perchè un'ennesima sconfitta regalerebbe all'Inter l'entrata in Europa League a discapito nostro e non va per niente bene, visto i punti che abbiamo perso inutilmente nelle due passate partite contro Empoli e Crotone! Una vera e propria vergogna perdere e pareggiare con squadre del genere!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!