Iscriviti
Roma

Serie A: Roma-Fiorentina 4-0. Edin Dzeko trascina i giallorossi

Importantissima vittoria da parte dei giallorossi che, trascinati da Edin Dzeko, si riportano al secondo posto in classifica. Gli altri due gol son stati siglati da Fazio e Nainggolan.

Calcio
Pubblicato il 8 febbraio 2017, alle ore 21:02

Mi piace
7
0
Serie A: Roma-Fiorentina 4-0. Edin Dzeko trascina i giallorossi
Pubblicità

Ci si aspettavano delle risposte da parte della Roma, dopo la sconfitta in trasferta contro la Sampdoria, e così è stato.

Con questa vittoria la Roma sorpassa il Napoli in classifica, con una prova collettiva davvero importante, trascinati dal capocannoniere della Serie A – Edin Dzeko – che, con la doppietta realizzata, arriva a 17 gol. Fiorentina non pervenuta, in difesa i viola sono stati troppo molli, mentre in attacco si è sentita – e molto – l’assenza di Kalinic.

La partita inizia con i ritmi molto bassi, ma i più pericolosi per la squadra di casa sono Emerson Palmieri e Bruno Peres, quest’ultimo in particolare perché spreca una colossale occasione dinanzi al portiere Tatarusanu.

Per la Fiorentina, invece, è Bernardeschi a rendersi pericoloso, che con le sue sgaloppate sulla fascia destra che impegnano la difesa giallorossa. Ma il gol avviene nel finale di primo tempo e lo sigla il bosniaco Edin Dzeko, che approfitta dell’errore da parte di un difensore della Fiorentina che sbaglia a fare il fuorigioco, così l’attaccante si ritrova da solo dinanzi alla porta e con un tiro di destro segna a Tatarusanu.

Il secondo tempo inizia come il primo, ma con la differenza che la Roma nella ripresa mette sempre in apprensione la difesa viola, mentre gli ospiti non riescono mai a farlo. Infatti, meritatamente, al 13′ Fazio insacca di testa su una punizione tirata da De Rossi. Al 30′ arriva un altro gol dalla parte della Roma, e questa volta segna Nainggolan.

I viola ormai sembrano rassegnati e la squadra di casa ha il tempo di fare il suo quarto gol, ancora con Dzeko che approfitta di un errore di Astori.

Queste sono le parole di Luciano Spalletti, tecnico della Roma, in conferenza stampa: “Stiamo facendo un grande campionato e abbiamo l’obbligo di provarci fino in fondo. Perché se gli altri calano dobbiamo farci trovare pronti. Con questa prestazione abbiamo dimostrato che la Roma è presente”.

Queste invece sono le dichiarazioni di Paulo Sousa in conferenza stampa: “La squadra è stata bene per 25 minuti, equilibrata. Loro hanno mantenuto una qualità alta dall’inizio alla fine e questo ci ha messo in difficoltà. Credo che si riconosce bene la qualità e la grandezza di questa squadra”.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - La Roma risponde alle critiche di Genova e vince per 4-0 contro una Fiorentina inesistente. Ha ragione Spalletti nel dire che la Roma è viva, l'ha dimostrato, ed è giusto dire che hanno l'obbligo di provarci fino in fondo, poiché ha una squadra capace di farlo. Male, anzi malissimo la Fiorentina, soprattutto nel secondo tempo, dove non si rende mai pericolosa. Le prestazioni dei viola quest'anno sono davvero altalenanti, e se fossi in Paulo Sousa inizierei seriamente a preoccuparmi, perché così non va bene.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!