Iscriviti
Roma
scrivi

Serie A: Roma-Crotone 4-0, la Roma vola con una doppietta di Dzeko

La squadra di Spalletti si rifà dall'ultima sconfitta a Firenze, calando un poker in casa. Segnano El Shaarawy, Salah e due gol Dzeko. Totti non fa il suo 250° gol, ma serve un'assist perfetto per il bosniaco

Calcio
Pubblicato il 22 settembre 2016, alle ore 00:53

Mi piace
0
Preferiti
0
Serie A: Roma-Crotone 4-0, la Roma vola con una doppietta di Dzeko
Pubblicità
Interessi da seguire

Quattro gol per dimenticare Firenze. Lo stesso risultato arrivò alla prima giornata di campionato, ma poi la partita di Champions contro il Porto tolse tutte le certezze alla squadra di Spalletti. Con quattro reti la Roma si sbarazza del Crotone, in partita solo in alcune fasi del primo tempo. Protagonista, anche senza andare in gol, Francesco Totti, che ha messo il piede in tre dei quattro gol della Roma.

Moduli e tattiche. Spalletti, come già anticipato in conferenza stampa, lancia Francesco Totti dal primo minuto,  turnover invece per De Rossi, Perotti e Nainggolan. Per la squadra di Nicola invece un 4-1-4-1 lasciando in panchina il suo attaccante Trotta.

Primo tempo. La Roma prova subito a segnare, e dopo 52 secondi Alessandro Florenzi spara alto con il destro dopo un angolo di Totti. Al 5′ minuto Paredes avanza indisturbato sulla trequarti e innesca Dzeko, il sinistro del bosniaco finisce sul palo esterno. Si vede sempre e solo la Roma, e si trova sempre nell’area dei Calabresi. Infatti al 12′ minuto, ancora pericolosa la Roma con un tiro di Totti deviato in angolo. Dopo il quarto d’ora i ritmi della Roma si abbassano ed il Crotone prova a fare qualcosa anche in attacco. Al 18′ minuto un tiro di destro di Palladino è facile preda di Szczesny.

Al 26′ minuto la Roma si porta in vantaggio: Florenzi crossa basso per El Shaarawy che di prima intenzione batte Cordaz. La partita della Roma si fa sempre più facile, ma la squadra calabrese ha due occasioni per pareggiare: prima Falcinelli si fa anticipare da Fazio, poi Palladino calcia fuori da ottima posizione. Al 37′ arriva il secondo gol della Roma, Salah chiede ed ottiene un triangolo con El Shaarawy, e con il tiro di piede sinistro insacca sotto la traversa.

Il secondo tempo. Subito arriva il tris della Roma: al 3′ minuto, prima Florenzi impegna con il destro Cordaz, poi Totti innesca con la sua solita giocata di prima Dzeko, che con un pallonetto  batte il portiere del Crotone. La squadra di Nicola non si butta giù e riprova a segnare, ma il solito Fazio ferma Falcinelli. Dzeko, qualche minuto dopo, trova la doppietta, con Salah che gli offre un buon pallone, e con l’aiuto del difensore calabrese Claiton si ritrova a porta vuota un gol che non può sbagliare.

Il rigore. Il Crotone non si arrende, ed al 14′ minuto si procura un rigore.Va alla conclusione Palladino, ma Szczesny para il rigore alla sua destra. La partita è finita lì, con il Crotone che al 33′ minuto coglie il palo con Salzano, e negli ultimi minuti Spalletti toglie Salah Manolas e Florenzi.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - Roma ciclone, distrugge il Crotone. Quattro gol che possono dare morale alla squadra di Spalletti in vista dei prossimi impegni, anche se il Crotone non ha giocato tanto male. Certo, in difesa subiscono ancora tanto, però alcune azioni offensive le hanno avuto, ed hanno sbagliato anche il rigore con Palladino, anche se la partita era già condizionata dal 4-0. Nella Roma perfetto Totti, che non c'entra il suo 250° gol, ma su 3 gol fatti dalla Roma c'è il suo zampino

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!