Iscriviti
Roma

Serie A: Roma 3 Sassuolo 1. I giallorossi restano secondi in classifica

Il Sassuolo si porta in vantaggio con Defrel, però la squadra di casa rimonta con i gol di Paredes, Salah e Dzeko, che permettono alla Roma di rimanere seconda in classifica.

Calcio
Pubblicato il 20 marzo 2017, alle ore 18:43

Mi piace
9
0
Serie A: Roma 3 Sassuolo 1. I giallorossi restano secondi in classifica
Pubblicità

La Roma cerca di dimenticare la partita contro il Lione e lo fa battendo il Sassuolo con il risultato di 3-1, rispondendo così alla vittoria del Napoli per 2-3 in quel di Empoli. Il vantaggio iniziale da parte del Sassuolo non è bastato alla squadra di Di Francesco per portare dei punti a casa, rimediando quindi un’altra sconfitta.

Nel primo tempo la partita inizia a ritmi elevati, con entrambe le squadre che se la giocano a viso aperto. Subito una grande occasione per la Roma, con Salah che sotto porta si fa parare il tiro dal portiere Consigli; passa appena un minuto ed anche il Sassuolo si rende pericoloso con Defrel che spara alto.

Al 9′ minuto, la squadra di Di Francesco passa in vantaggio: velo di Politano per Defrel che sotto porta riesce a battere il portiere giallorosso Szczesny. La Roma inizia a soffrire ed al 10′ minuto rischia di passare in doppio svantaggio, ma il tiro di Defrel viene deviato in angolo. Al 16′ la squadra di casa pareggia con un destro di prima intenzione da parte di Leandro Paredes. I ritmi iniziano però a calare, dopo il grande sforzo da parte di entrambe le squadre, ma la Roma riesce a trovare poco prima dell’intervallo il gol del 2-1 con Salah, anche se probabilmente viziato da un fallo commesso proprio dall’egiziano che ha spinto Peluso prima di battere a rete.

All’inizio del secondo tempo, il Sassuolo sfiora subito il pareggio con Defrel tirando fuori e sprecando così un buon assist di Politano. Al 16′ minuto Dzeko sfiora il gol del 3-1 con un colpo di testa che va fuori. Ma il gol per il bosnianco non si fa attendere e, dopo due minuti, riesce a segnare battendo Consigli con il destro. Al 25′ minuto il bosniaco potrebbe realizzare la sua doppietta personale, ma Consigli riesce a parare.

La partita non regala più emozioni e finisce con il risultato di 3-1 per i giallorossi che si confermano, così, secondi in classifica, distanti 8 punti dalla capolista Juventus e a + 2 sul terzo posto occupato dal Napoli.

Queste sono le dichiarazioni di Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Dopo l’uscita dall’Europa League era difficile reagire, ci mancava questo risultato e la partita ha detto che avevamo una squadra forte, dovevamo riproporre quella prestazione lì, se non avessimo fatto risultato tornavamo nell’anonimato, c’è stata una reazione da uomini, è la prima volta che siamo usciti vincitori in casa con loro”.

Queste invece le parole di Eusebio di Francesco: “Abbiamo giocato alla pari della Roma per più di un’ora, poi siamo calati. Mi tengo stretta la prestazione, abbiamo giocato finalmente in modo spigliato e sfrontato, attaccando senza paura”.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - La Roma con questa vittoria reagisce all'eliminazione contro il Lione e si riporta di nuovo al secondo posto, rispondendo alla vittoria del Napoli contro l'Empoli per 2-3. Una buona partita da parte della squadra di casa che, dopo un inizio di partita un po' titubante soprattutto per via del gol subìto, riesce a rimontare e portare a casa tre punti pesantissimi per il morale e per la classifica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!