Iscriviti
Napoli

Serie A: il Napoli espugna Roma con una doppietta di Mertens

Due gol del belga consentono alla squadra partenopea di espugnare l’Olimpico e avvicinarsi al secondo posto. Inutile il gol nel finale di Strootman. Per la Juventus possibilità di allungare ancora

Calcio
Pubblicato il 4 marzo 2017, alle ore 17:32

Mi piace
29
0
Serie A: il Napoli espugna Roma con una doppietta di Mertens
Pubblicità

Va al Napoli il primo anticipo della 27esima giornata del campionato di serie A. I partenopei vincono in casa della Roma e si avvicinano al secondo posto dei giallorossi, che domani potrebbero scivolare a -10 dalla Juventus. Mattatore della gara il solito Mertens che segna una doppietta e raggiunge quota 18 in questo torneo.

Roma e Napoli, reduci in settimana dalle sconfitte nelle gare di andata delle semifinali di Coppa Italia, rispettivamente contro Lazio e Juventus, si affrontano all’Olimpico con l’obiettivo secondo posto, atteso che i bianconeri, a +7 sui giallorossi e a +12 sui partenopei, appaiono irrangiungibili. A sorpresa Luciano Spalletti lascia Salah in panchina e propone dal primo minuto El Shaarawy. Dzeko unica punta. Maurizio Sarri scioglie la riserva e conferma Mertens falso nueve, con Milik che resta in riserva.

Le prime battute della gara vedono un Napoli che pressa molto alto bloccando sul nascere le azioni della Roma. L’equilibrio della partita viene spezzato al 26’ quando Hamsik verticalizza per Mertens che trafigge Szczesny. Napoli in vantaggio, non segnava in casa della Roma da quasi quattro anni. Provano a reagire i giallorossi che producono un solo pericolo con Strootman dopo un errore di disimpegno di Jorginho.

La ripresa si apre subito con Nainggolan che prova a sorprendere Reina, ma la provvidenziale deviazione di Koulibaly manda la palla in calcio d’angolo. Scampato pericolo il Napoli raddoppia. Assist di Insigne, Mertens non sbaglia, doppietta per il belga. Duro colpo per la Roma che cerca una immediata reazione con Perotti, vola Reina a deviare in angolo. Entra Salah per El Shaarawy. Il Napoli sfiora il clamoroso tris con Rudiger che per poco non segna nella propria porta su cross di Callejon.

La Roma cerca di rientrare in partita con Salah, Dzeko, Nainggolan e Bruno Peres, ma l’imprecisione dei giallorossi e gli interventi di Reina portano la gara sul 2-0 fino all’89’ quando Strootman trova il gol che da speranza per l’assalto finale. I cinque minuti di recupero sono un autentico assedio giallorosso che sbattono contro un Reina superlativo soprattutto al 93’ quando prima vola a deviare sulla traversa la botta di Perotti deviata da Albiol e poi con i piedi risolve mandano in angolo.

Il Napoli vince per 2-1 e sale a quota 57 in classifica a 2 punti dai giallorossi che adesso dovranno difendere il secondo posto, tralasciando eventuali lumicini di speranza di lottare per il titolo con la Juventus.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Costantino Ferrulli - Risorge il Napoli in questa gara importantissima per la classifica. I partenopei reduci dalla sconfitta interna con l’Atalanta e nella semifinale di Coppa Italia con la Juventus, riescono ad ottenere un successo che sarà sicuramente un’ottima iniezione di fiducia per la sfida del San Paolo di martedì contro il Real Madrid. La Roma, invece, con questa sconfitta chiarisce quale sarà il suo obiettivo stagionale, difendere il secondo posto in classifica, tralasciando le speranze di raggiungere la Juventus che domani potrebbe andare a +10

Lascia un tuo commento
Commenti
Giuseppe Chimenti

05 marzo 2017 - 11:34:43

Grazie al miracolo di Reina su Perotti al 94esimo, ho perso un +3 al Fantacalcio ma ho preso una scommessa da 168€. Forse meglio così ;)

0
Rispondi
Costantino Ferrulli

05 marzo 2017 - 12:47:10

Nell'ottica campionato per i bianconeri è meglio così, campionato strafinito. Per i tifosi nerazzurri, invece, era meglio che quella palla entrasse.

0