Iscriviti

Playoff Serie B: Frosinone 0 Carpi 1. La squadra di Castori va in finale

La partita viene decisa a cinque minuti dalla fine da un difensore, Gaetano Letizia. Per il Carpi è un vero miracolo, poiché espugna lo "Stadio Matusa" in 9 contro 11.

Calcio
Pubblicato il 30 maggio 2017, alle ore 00:12

Mi piace
8
0
Playoff Serie B: Frosinone 0 Carpi 1. La squadra di Castori va in finale
Pubblicità

La squadra del Carpi è la prima finalista dei playoff della Serie B, valevoli per ottenere l’ultima promozione disponibile in Serie A. Il Carpi vince contro tutti i pronostici e contro tutti gli eventi negativi, compiendo una vera e propria impresa poiché in doppia inferiorità numerica e defraudati di un rigore netto per un fallo su Di Gaudio che non è stato sanzionato.

La squadra di Castori aveva solamente il risultato della vittoria per passare, poiché lo 0-0 – e qualunque altro pareggio – avrebbe qualificato il Frosinone. La partita però è finita con il risultato di 0-1, grazie ad una gran punizione di Gaetano Letizia, condannando la squadra dei Canarini ad un altro anno di Serie B, ma senza il loro allenatore Pasquale Marino, che ha appena comunicato alla stampa le proprie dimissioni.

La gara non è stata uno spettacolo, troppi falli ed interruzioni di gioco. La paura vince nel primo tempo, con entrambe le squadre che cercano di non aprirsi. Succede infatti pochissimo, e da ricordare nei primi quarantacinque minuti solamente le due occasioni di Di Gaudio e Dionisi.

Nella ripresa il Frosinone ci prova con più insistenza, galvanizzato dall’uomo in più, poiché nel recupero del primo tempo viene espulso Struna del Carpi. Il primo grande pericolo però arriva grazie ad una conclusione di Mbakogu con i ltiro che sbatte contro il palo esterno. 

Il finale è incandescente: il Carpi, che non ha più nulla da perdere, inizia ad aprirsi e diventa ancora più aggressivo: Castori inizia a diventare una furia, non si capacita del perché non abbia ricevuto il rigore per una spinta, definita da lui, netta nei confronti Di Gaudio. Ad aggravvare la situazione della sua squadra è l’espulsione di Gagliolo, che resta così in nove uomini. La partita sembra finita, ma non in questa situazione: al 40′ una gran punizione di Letizia fa sognare gli Emiliani, e gli ultimi minuti del Frosinone che si getta in attacco sono inutili, poiché il risultato non si smuove più dallo 0-1.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - I miracoli sportivi esistono, e in questi ultimi periodi stanno diventando realtà: dopo una salvezza insperata del Crotone, ora arriva una vittoria del Carpi che ha quasi lo stesso sapore. Certo, andranno in finale con una squadra dimezzata dagli infortuni e dalle espulsioni, ma vincere contro tutti i pronostici e gli eventi negativi resta comunque una goduria.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara

30 maggio 2017 - 18:11:09

Che beffa per il Frosinone che si è piazzato con un molti più punti avanti in classifica!

0
Rispondi
Emanuele Novizio

30 maggio 2017 - 20:00:34

Questo e´ il brutto dei play-off..

0