Iscriviti
Roma
scrivi

Serie A: Lazio-Chievo 0-1. Il gol vittoria arriva al 90′

La Lazio fa la partita per tutti i 90' minuti, ma non riesce a segnare (anche grazie ad un super Sorrentino). Ma allo scadere arriva anche la beffa per la squadra di Inzaghi, poiché il gol di Inglese nel finale gela l'Olimpico.

Calcio
Pubblicato il 28 gennaio 2017, alle ore 22:17

Mi piace
6
Preferiti
0
Serie A: Lazio-Chievo 0-1. Il gol vittoria arriva al 90′
Pubblicità
Interessi da seguire

Inutile i numerosi attacchi dalla parte della Lazio, che non riesce proprio a segnare (anche per via dell’assenza del suo bomber Immobile), ma nel finale di match arriva anche l’inaspettato: Complice la difesa Laziale, il Chievo riesce a vincere per 0-1 grazie ad Inglese.

La Lazio inizia bene il match, con un atteggiamento aggressivo al punto giusto, ma anche il Chievo fa la sua solita gara, e quindi si vede un bel primo tempo. Ci sono molte occasioni nel primo tempo, ma le più clamorose avvengono dal 27′ minuto e della Lazio, con un colpo di testa di Parolo che viene ben parato da Sorrentino. Ancora il portiere dei Clivensi protagonista al 32′ con una parata su Milinkovic sempre di testa, ed al 34′ si ripete su Anderson. Al 42′ il Chievo ci prova con De Guzman, ma Strakosha para senza alcun problema.

La Lazio continua ad attaccare anche nel secondo tempo, dimostrando tutta la voglia di vincere la partita, con il Chievo costretto a rintanarsi nella propria area di gioco. Al 14′ Sorrentino compie un nuovo miracolo su Biglia. La Lazio continua il suo assalto, ed anche l’allenatore della Lazio ora ci crede, inserendo altri due attaccanti. Ma al 37′ il Chievo si rende davvero pericoloso, con il tiro di Cacciatore che sfiora il palo per una questione di centimetri, ma la Lazio risponde subito con un tiro di Anderson, anch’esso di poco a lato. Ma al 45′ arriva la beffa, con Inglese che approfitta di una svista difensiva della Lazio e segna il gol del KO della Lazio.

Queste sono le parole di Simone Inzaghi in conferenza stampa: “Il calcio non fa sconti, e l’ha dimostrato anche stasera. Abbiamo fatto un’ottima gara e mi dispiace per i ragazzi. Meritavamo di vincere, ma se non fai gol può starci di prenderlo alla prima. Vedere sui tabellini 26 tiri a 3, ed il risultato è di 0-1 non è facile. Ci servirà per crescere”.

Queste sono le parole di Rolando Maran in conferenza stampa: “È stato incredibile. Abbiamo sofferto, con la Lazio che ci ha messo in difficoltà. Ne è venuta fuori una gara di sacrificio e non propositiva. Nel finale eravamo già cresciuti, anche se è vero che stavano facendo meglio loro”.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - Un'ottima partita dalla parte della Lazio, che riesce a dominare il Chievo per tutti i 90' minuti, ma non riesce proprio a segnare. Ho visto una Lazio comunque molto migliorata dopo la sconfitta di Torino, e questa sconfitta può dare molte dritte a Inzaghi. Forse l'assenza di Immobile è pesata un pò troppo lì davanti, quindi si potrebbe pensare ad un nuovo colpo last minute per l'attacco Laziale. Chievo che invece che veniva da una serie di 4 sconfitte consecutive, e questa vittoria darà di certo morale per il proseguimento di stagione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!