Iscriviti

Europa League: Lione 4 Roma 2. I giallorossi, avanti 2-1, si fanno rimontare

Una buona Roma, ma solo nel primo tempo, perde per 4-2 contro il Lione, dopo esser andata in vantaggio per 1-2 all'intervallo. Nella ripresa, però, i francesi completano la rimonta.

Calcio
Pubblicato il 9 marzo 2017, alle ore 23:33

Mi piace
5
2
Europa League: Lione 4 Roma 2. I giallorossi, avanti 2-1, si fanno rimontare
Pubblicità

Brutto risultato per la Roma che, dopo il vantaggio nel primo tempo per 1-2, si fa rimontare dai francesi. Per i giallorossi però, non è ancora finita, poiché ci sono ancora i novanta minuti della gara di ritorno e, dopo la partita del Barcellona contro il PSG, nulla sembra più impossibile.

Nel primo tempo gioca meglio la Roma, ma i primi a segnare sono i giocatori del Lione, che all’8′ minuto sblocca il match con Diakhaby, che da due passi trafigge un incolpevole Alisson.

La Roma comunque macina gioco ed il gol non tarda ad arrivare: al 20′, proprio grazie ad un errore di Diakhaby, la Roma pareggia il punteggio con Salah che, trovandosi a tu per tu con il portiere, non sbaglia.
La Roma continua a giocare bene e trova anche il gol del meritato vantaggio con Fazio, che di testa porta in vantaggio i suoi. I
l primo tempo finisce con il parziale di 1-2, con la Roma che ha rimontato meritatamente per la mole di gioco che ha prodotto.

Il secondo tempo, però, inizia subito male per la squadra allenata da Spalletti poiché, dopo soli due minuti, subisce il gol del 2-2 con Tolisso che, dopo una splendida azione con Lacazette, riesce a battere il portiere giallorosso Alisson.

La Roma, nei secondi 45 minuti, gioca un calcio molto nervoso, lo si può notare dai numerosi falli commessi, ma prova a vincere la partita. Il problema – per la Roma – è che il Lione è sempre più convinto dei propri mezzi – lo dimostra una sostituzione dell’allenatore che mette in campo un attaccante al posto di un difensore -. E al 74esimo, infatti, i francesi si portano in vantaggio con Fekir che, con un tiro a giro, riesce a gonfiare la rete. La Roma non riesce più a reagire e, nel finale, subisce anche il gol del 4-2, con Lacazette che tira un siluro nel sette, rendendo più difficile l’eventuale rimonta della Roma nella gara di ritorno.

Queste sono le dichiarazioni di Juan Jesus, difensore della Roma, in conferenza stampa: “Loro hanno giocato meglio nel secondo tempo,ma è ancora tutto aperto. È stato importante segnare qui, abbiamo perso concentrazione. Non credo che loro andassero ad un’altra velocità. Al ritorno non mi basta il 2-0, dobbiamo assolutamente passare”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - Il risultato punisce la Roma. Certo, hanno giocato solo per 45 minuti, ma il Lione non ha regalato un grande spettacolo. L'importante è che nella gara di ritorno giochino come hanno fatto nei primi 45 minuti di gioco, poiché la rimonta è ancora possibile. Complimenti comunque al Lione, poiché ci ha creduto fino alla fine.

Lascia un tuo commento
Commenti
Antonino Matarazzo

10 marzo 2017 - 16:22:17

La Roma dovrebbe concentrarsi maggiormente per queste partite

0
Rispondi