Iscriviti
Torino

Champions League: Juventus 3 Barcellona 0. Dybala e Chiellini decidono il match

Un'ottima partita dei bianconeri, che si portano subito in vantaggio con Dybala, che poi fa una doppietta. Il terzo gol viene siglato dal difensore Giorgio Chiellini.

Calcio
Pubblicato il 11 aprile 2017, alle ore 23:37

Mi piace
8
1
Champions League: Juventus 3 Barcellona 0. Dybala e Chiellini decidono il match
Pubblicità

Una Juventus vicina alla perfezione riesce a battere il Barcellona con il risultato di 3-0. Ottima prestazione di Paulo Dybala che sigla una doppietta, grazie agli assist di Cuadrado e Madzukic; Giorgio Chiellini fissa il risultato sul 3-0.
Mercoledì prossimo si giocherà il ritorno al Camp Nou.

E’ una vera invasione quella dei tifosi blaugrana all’ombra dello Juventus Stadium: sono più di 2.000 ad aver invaso il centro di Torino; nella sola mattinata di oggi, all’aeroporto di Caselle, sono atterrati cinque aerei decollati dalla Spagna.

Ma veniamo alla cronaca della partita: nel primo tempo la Juventus inizia subito all’attacco e trova il gol nei primi minuti di gioco con l’argentino Paulo Dybala che al 7′ minuto riesce a segnare con un bel tiro di sinistro – da fermo – piazzato nell’agolo basso della porta.

Ma il Barcellona non sta a guardare ed al 21′ minuto prova a segnare con Iniesta, ma un super Buffon ferma tutto, deviando la palla in calcio d’angolo con la punta delle dita della sua manona aperta. Passa un minuto e la squadra bianconera raddoppia: da appena dentro l’aria, con il solito sinistro, Dybala batte il portiere Blaugrana sul primo palo.

Al 30′ minuto il Barcellona riesce a segnare, ma il gol di Messi è viziato da fuorigioco e quindi viene annullato; il Barcellona ora ha il pallino del gioco, cerca il gol prima del fischio del primo tempo, ma la squadra di Allegri chiude bene gli spazi. Infatti l’ultima occasione dei primi 45′ minuti è ancora della Juve, con un tiro di Higuain che però viene respinto dal portiere del Barça Ter Stegen.
Il primo tempo finisce così con il risultato di 2-0.

Nel secondo tempo la Juventus inizia ancora cercando il gol e lo trova con Chiellini su azione di calcio d’angolo: cross di Pjanic, Chiellini riesce a colpire di testa e, con l’aiuto del palo inteno, a battere Ter Stegen.

Il Barcellona prova ad attaccare, ma sembra demoralizzato per il terzo gol della Juventus; al 68′, però, ha l’occasione per accorciare le distanze, con Suarez che davanti a Buffon non inquadra lo specchio della porta.

La partita non regala più sussulti importanti, con gli ospiti che non riescono a scardinare la difesa Juventina: Il risultato finale quindi è per 3-0 per la squadra allenata da Allegri.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - La Juventus riesce a vendicarsi della finale del 2015, riuscendo a battere la squadra di Luis Enrique con il risultato di 3-0. Partita vicino alla perfezione per i bianconeri che, guidati da un super Dybala - autore di una doppietta -, riesce a portarsi a casa una mezza qualificazione alle semifinali; ma guai - nella partita di ritorno - a sottovalutare il Barça perché con i miracoli è una squadra già abituata.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giuseppe Chimenti

11 aprile 2017 - 23:41:43

Ora, tutto sta a non fare harakiri a Barcellona come ha fatto il Paris Saint Germain. Però, considerando che la Juve dovrebbe subire almeno 3 gol nella partita di ritorno, e in questa edizione della Champions ne ha subiti 2 nelle 9 partite precedenti, si potrebbe ben sperare. Nel dubbio, FORZA JUVE!

0
Rispondi