Iscriviti

Champions League: il Barcellona non punge, Juve in semifinale

Forte del 3-0 della gara di Torino, i bianconeri contengono i tentativi dei catalani e passano alle semifinali. Venerdì 21 aprile sorteggi a Nyon per conoscere il prossimo avversario

Calcio
Pubblicato il 19 aprile 2017, alle ore 23:04

Mi piace
24
0
Champions League: il Barcellona non punge, Juve in semifinale
Pubblicità

Il cammino della Juventus in Champions League continua. I bianconeri difendono con ordine il vantaggio di tre gol della gara di andata ed escono dal Camp Nou con uno 0-0 che li proietta in semifinale. Non riesce al Barcellona la tanto invocata remuntada.

Blaugrana in formazione tipo con il recupero di Busquets, assente per squalifica nella gara di andata. Massimiliano Allegri conferma gli stessi undici di Torino con Higuain terminale offensivo, supportato da Dybala, Cuadrado e Mandzukic.

Inizio con personalità dei bianconeri che provano anche a passare con Higuain al 13’, palla sul fondo. Il Barcellona inizia a macinare gioco e al 19’ sfiora il vantaggio con Messi. Poco dopo occasione anche per Neymar, spagnoli imprecisi nelle due occasioni. I bianconeri si difendono con ordine e provano a colpire in contropiede.

La ripresa si apre con la squadra di casa proiettata in avanti e con la Juve che sfiora in due occasioni il colpo del ko con Cuadrado. Si vede Messi che prova a superare Buffon, decisivo il tocco di Chiellini che manda il pallone in angolo. Passano i minuti e gli spagnoli cercano di stringere i tempi collezionando diversi calci d’angolo. L’occasione più grossa al 66’ quando un uscita errata di Buffon innesca Messi che spreca a porta sguarnita. Poco dopo è Sergi Roberto a sfiorare il palo alla sinistra di Buffon. Entra Mascherano nel finale e proprio l’argentino impegna da due passi Buffon. E’ l’ultima vera occasione del Barcellona che non riesce a sfondare l’attenta retroguardia bianconera.

Per la Juventus si tratta della rivincita della finale persa a Berlino due anni fa proprio contro i catalani e la possibilità di proseguire nel sogno di conquistare il trofeo. Dall’urna di Nyon, venerdì i bianconeri conosceranno il prossimo avversario in semifinale tra il Monaco, l’Atletico Madrid e il Real Madrid.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Costantino Ferrulli - Quando dall’urna di Nyon è venuto fuori il Barcellona molti tifosi juventini si sono disperati pensando ad una eliminazione della propria squadra. E invece la Juventus, con una strepitosa gara di andata e un'attenta gara di ritorno elimina gli spagnoli e prosegue il suo cammino verso la finale di Cardiff.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giovanna Lacchin

20 aprile 2017 - 12:39:05

la Juventus oltre alle gambe usa il cervello

0
Rispondi