Iscriviti

Calciomercato Milan: è fatta per Jackson Martinez. Ora si tratta per Ibrahimovic

Il Milan ha preso Jackson Martinez, ora dovrà pagare la clausola di 35 milioni al Porto. Intanto i milanisti sperano anche in un ritorno di Ibrahimovic a Milano; sembra ci sia il si dello svedese.

Calcio
Pubblicato il 13 giugno 2015, alle ore 14:42

Mi piace
2
0
Calciomercato Milan: è fatta per Jackson Martinez. Ora si tratta per Ibrahimovic
Pubblicità

Il primo acquisto importante dell’era Berlusconi-Mr Bee si chiama Jackson Martinez, colombiano classe 1986 del Porto. Il Milan dovrà pagare 35 milioni per intero e subito, a lui andrà un contratto di circa 4 milioni di euro.

Già da alcuni giorni c’era l’accordo con il Porto, però si aspettava il si del calciatore che si era preso qualche giorno per decidere anche perché c’erano altre squadre interessate; alla fine ha scelto di vestire la maglia rossonera. Ora è impegnato con la nazionale Colombiana per la Coppa America ma i dirigenti del Milan al più presto voleranno in Sud America per la firma del giocatore alla scopo di restringere i tempi, dopo di che ci saranno le visite mediche.

Martinez è  soprannominato il “Cha cha cha” perché è un attaccante mobile che non dà  riferimenti ai difensori, inoltre ha il fiuto del goal ed ha un tiro preciso e potente. Acquistato dal Porto nel 2012 per sostituire il partente Hulk, si è guadagnato subito la maglia da titolare diventando il leader della squadra e il capocannoniere del campionato per 3 stagioni consecutive. Quindi, un altro attaccante forte che viene nel campionato italiano.

Intanto i milanisti sognano anche il ritorno di Zlatan Ibrahimovic; c’è il si del giocatore, disponibile a tagliarsi il suo ingaggio per circa 6 o 7 milioni, e disposto a rinunciare alla Champions League. Lo svedese  non ha mai dimenticato Milano, ed è anche la sua consorte che spinge per un ritorno; c’è da convincere il Psg a liberarlo gratis, dipende molto anche da Cavani se andrà via.

Tornando a Jackson Martinez, l’attaccante rappresenta un investimento importante anche per la Serie A; due anni fa venne preso un altro calciatore dall’estero ed era Gonzalo Higuain, per 45 milioni circa.

Quindi il Milan, dopo due anni bui, torna ad investire prepotentemente, deciso a diventare di nuovo competitivo, e vuole farlo iniziando con questi due attaccanti di sfondamento che in una stagione, insieme, hanno collezionato 62 goal. Ma non finisce qui, perchè il Milan ha intenzione di rafforzare anche difesa e centrocampo.

Video interessanti:
Commenti
Evelin Felice

08 novembre 2015 - 11:06:26

=)

0
Rispondi